"Oggi è un altro giorno", Marco Ferradini e il "Teorema" dell'amore: «Ecco come è nata la mia canzone»
di Danilo Barbagallo

"Oggi è un altro giorno", Marco Ferradini e il "Teorema" dell'amore: «Ecco come è nata la mia canzone»

Marco Ferradini da Serena Bortone su RaiUno parla della sua canzone più celebre. Un "Manuale delle giovani marmotte" per coppie...

Marco Ferradini a “Oggi è un altro giorno”. Marco Ferradini, è autore della leggendario brano d’amore “Teorema” e ospite di Serena Bortone ha spiegato com’è nata la sua canzone: “Due amici che si incontrano…”.

 

 

 

 

 

 

"Oggi è un altro giorno", Marco Ferradini e il "Teorema" dell'amore

 

 

Marco Ferradini ospite di Serena Bortone a “Oggi è un altro giorno” ha parlato di una delle sua canzone più celebre, “Teorema”. Per lui il brano contiene delle regole sull’amore molto chiare e la sua celebrità è data soprattutto da questo: «E’ una canzone d’amore molto sincera – ha spiegato - Quando manca il rispetto crolla l’amore. Dice esattamente quello che tutti noi pensiamo e non esprimiamo. Il successo di questa canzone è questo. Sono due amici che si ritrovano, hanno avuto un rapporto burrascoso e alla fine ognuno dal canto suo tira le somme sull’accaduto. Se una persona la fai sentire sicura del tuo affetto e non ha bisogno di conquistarti tutti i giorni, poi ne approfitta».

Teorema” ha avuto subito un riscontro positivo: «E’ uscita nell’81, la misi in una radio e a telefonare furono proprio le donne, dicendo “è vero”. Quando in un rapporto a una persona chiedi “Perché non mi ami”, e lei risponde: “Perché tu mi ami troppo”, vuole dire che è finita ed è quello che è successo a me. Teorema è il manuale delle giovani marmotte dell’amore».

La sua musica nasce dalle esperienze personali: «Tutto viene dalla fine dalla storia con la mia ex moglie Teresa. Dopo la separazione sono partito per la montagna e ho tratto da questa esperienza quattro canzoni, fra cui appunto “Quando Teresa verrà”, che ho portato a Sanremo».


Ultimo aggiornamento: Lunedì 27 Settembre 2021, 16:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA