Giallo Pamela Prati a Non è la D'Urso, parla Sara Varone: «Ho avuto paura. Per uscirne ho pagato Pamela»
di Ida Di Grazia

Giallo Pamela Prati a Non è la D'Urso, parla Sara Varone: «Ho avuto paura. Per uscirne ho pagato Pamela»

Il matrimonio tra Pamela Prati e Marco Caltagirone è tutta una farsa messa in piedi da Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo. Quella che sembrava solo un'ipotesi è diventata realtà. Mercoledì il fantomatico matrimonio non c'è stato e in diretta a "Live non è la D'Urso", che abbiamo seguito su Leggo.it,  Sara Varone ha portato la sua tesimonianza. La Showgirl è stata una delle "vittime" delle due agenti Pamela e Eliana, che le hanno presentato "virtulamente" un uomo che in realtà non è mai  tempo fa ha conosciuto un uomo su facebook che non è mai: «Ho avuto paura. Per uscirne ho pagato Pamela», racconta la Varone.

Pamela Prati e Eliana Michelazzo si prendono gioco di Barbara D'Urso: «Io plagiata? Ma quante stron**te dite» Video
Pamela Prati pubblica un video con Mark Caltagirone su Instagram: «Noi andiamo avanti col cuore»​
Pamela Prati, A Live non è la D'Urso la perizia fonica della telefonata di Mark Caltagirone​


«La mia storia inzia con un 'amicizia con Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo - racconta Sara Varone a Non è la D'Ursoe poi sono successe varie cose. Avevamo un bellissimo rapporto, mi sembravano sincere, poi Eliana un giorno mi presenta il cugino del marito, ma virtualmente. Si chiamava David Lorenzo Coppi. Cominciamo a scriverci via facebook, io non vedevo l'ora la sera di parlarci. Per tre o quattro mesi è durata questa storia, ogni volta che chiedevo di vederci succedeva una tragedia».
Sia gli ospiti di Barbara D'Urso che la padrona di casa le chiedono ripetutamente perchè non abbia mai raccontato questa storia. «Non ho denunciato perchè ero fragile, avevo paura. Questo ragazzo non esiste Pamela ed Eliana hanno rubato questa foto a chissà chi. Per uscire da questa storia è stato difficile. Ad un certo punto ho avuto molta paura, ho dato dei soldi a Pamela Perricciolo per uscirne».
Ma la Varone non è stata l'unica vittima, anche Alfonso Signorini, al Maurizio Costanzo Show, aveva raccontato una storia molto simile e addirittura con lo stesso nome. Nella tela delle due agenti anche Manuela Arcuri, che però è riuscita ad uscirne in tempo.
Mercoledì 8 Maggio 2019, 22:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA