Nadia Toffa, l'attacco di Aldo Grasso alle Iene: «Speriamo che veramente nulla sia come prima», gli autori rispondono piccati su Facebook

di Ida Di Grazia
Aldo Grasso attacca le Iene «Dopo Nadia Toffa hanno promesso», gli autori rispondono su Facebook. Il critico del Corriere della Sera ha commentato duramente nella sua rubrica la puntata de Le Iene andata in onda su Italia 1 dedicata all'omicidio di Willy Branchi.

Leggi anche > Nadia Toffa, Silvia Toffanin: «Non la dimenticherò mai»

Leggi anche > Pablo Trincia e il post commovente sulla nonna di Nadia Toffa: «Si aggiunge dolore al dolore»​



Il giornalista e critico tv Aldo Grasso ha commentato nella sua rubrica sul Corriere della Sera l'ultima puntata de Le Iene, accusando il programma di fare spesso ricorso a sensazionalismi e falsi scoop. Grasso sottolinea in modo particolare che dopo la morte di Nadia Toffa, storica conduttrice de Le Iene, scomparsa lo scorso 13 agosto , spera di vedere una trasmissione diversa.

«A proposito di insistenza, nel commovente comunicato con cui le Iene annunciavano la morte di Nadia Toffa - si legge nell'articolo - c’era una promessa finale: “Nulla sarà più come prima”. Ecco, speriamo davvero che nulla sia più come prima, che ci sia maggiore attenzione ai servizi: niente più complottismi, gogne mediatiche, ignoranze scientifiche, casi Stamina o i suicidi inventati della Blue Whale».

Pronta la risposta degli autori de Le Iene che su Facebook hann opubblicato uno stralcio dell'articolo : «Questa mattina ci siamo svegliati e abbiamo letto sul Corriere della Sera l’analisi acuta e scrupolosa che Aldo Grasso ha dedicato allo speciale delle Iene “Willy Branchi” andato in onda su Italia 1. Una frase ci ha particolarmente toccati, e la riportiamo qui sotto. Grazie ad Aldo Grasso per l’attenzione che dedica sempre al nostro lavoro e per la sensibilità e l’eleganza con cui tratta non solo le vicende di cui ci occupiamo, ma la nostra stessa vita


Giovedì 29 Agosto 2019, 09:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA