Video

Max Giusti al Campionato Europeo Motocross d’Epoca: «Così a quasi 53 anni torno ragazzino»

L'entusiasmo e la passione non conoscono limiti né età: «Dopo 33 anni mi sto divertendo tantissimo con la stessa moto del 1986». A far tornare "ragazzino" è Max Giusti, che oggi e domani partecipa al Campionato Europeo Motocross d’Epoca, che si svolge a Maggiora (Novara) in tappa singola sul tracciato italiano. La FIM Europe, la FMI e FX Action organizzeranno il round all’interno dell’impianto teatro del Motocross delle Nazioni 1986 e 2016. La gara sarà valida anche come prima tappa del Campionato Italiano.

 

Le moto che hanno fatto la storia nei luoghi che hanno fatto la storia: con questa filosofia nasce il campionato europeo motocross Epoca, con la Federazione Motociclistica Italiana che si fa promotrice, insieme a FXAction Group, del primo campionato internazionale di moto vintage riconosciuto ufficialmente da Fim Europe, la Federazione motociclistica europea.


Ultimo aggiornamento: Sabato 17 Aprile 2021, 15:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA