Maurizio Aiello, il suo incubo a Domenica Live: «Usano le mie foto per truffare le donne»
di Valeria Arnaldi

Domenica Live, il dramma di Maurizio Aiello: «Usano le mie foto per truffare le donne»

Maurizio Aiello, a Domenica Live con Barbara D'Urso racconta il suo dramma: «Usano le mie foto per truffare le donne».  

L’attore, infatti, ha scoperto che alcune sue fotografie, anche dal set, sono state rubate da internet e usare per creare profili falsi usati per truffe amorose.

Barbara D'Urso, da sempre sensibile al tema, chiede dettagli.

Aiello assicura di avere un solo profilo ufficiale sui social, con tanto di bollini, e poi spiega il meccanismo della truffa: «Pagano ragazzini minorenni, cui danno pochi centesimi che fanno le richieste di amicizia. Poi subentrano quelli più esperti, che sanno come far innamorare le persone. Alcune chat sono scritte anche male in italiano. Le ho lette. Alcune persone però ci credono. Queste chat vanno avanti per settimane, anche per mesi. Alcune donne hanno mandato anche foto abbastanza intime. Me lo hanno detto. E dopo talune persone mi hanno chiesto se potevano almeno venire a conoscermi».

Tra le foto rubate, anche quelle di Aiello con i figli, o dell’attore in ospedale, in immagini prese dai set, per chiedere soldi.

A commentare il caso è anche la moglie di Maurizio Aiello, Ilaria:  «All’inizio, è stato traumatico vedere le foto, anche con i bambini. Poi ho capito che era un meccanismo così grande... Alcune donne hanno scritto anche a me, dicendomi che c’erano foto di mio marito. Ma è un meccanismo che nessuno, da solo, può arginare».


Ultimo aggiornamento: Domenica 14 Marzo 2021, 21:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA