Maria De Filippi attacca l'Isola dei Famosi: «Non mi interessano gli amorazzi. La gente non vuole gli insulti»

“Se in un programma sulla sopravvivenza infili altre cose, tutto cambia”, Maria De Filippi da la sua opinione sull’Isola dei Famosi, per l’ennesimo anno al centro delle polemiche. Dopo il cannagate della scorsa edizione infatti il reality condotto da Alessia Marcuzzi si è distinto per il caso Fogli e il video inviato da Fabrizio Corona: “Se seguo l’Isola voglio vedere Robinson Crusoe o il conte di Montecristo, non mi interessano gli amorazzi”.

Fabrizio Corona furioso prima del carcere: dito medio ai paparazzi e selfie col figlio Carlos Maria
Meghan Markle, cosa sarà costretta a fare subito dopo la nascita del royal baby


 
Quanto successo in Honduras non è piaciuto alla De Filippi: “La gente non vuole gli insulti – ha fatto sapere in un’intervista a “La Repubblica” -  Quando parlo di quello che vuole la gente mi riferisco all’identificazione tra chi sta a casa e chi sta in televisione. E a casa nessuno s’identifica se dai del vecchio a Riccardo Fogli. Un attacco così non paga in termini di immagine e ascolto".



Una sua collega, Milly Carlucci, l’ha più volte invitata nel suo programma di casa Rai “Ballando con le stelle”:  “Se mi telefona vediamo come superare il piccolo problema della contemporaneità della diretta"
Ultimo aggiornamento: Venerdì 29 Marzo 2019, 17:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA