Mara Venier presenta "la sua" Domenica In. Sfida con il passato (Cristina Parodi) e il presente (Barbara D'Urso). Video
di Donatella Aragozzini

Mara Venier presenta "la sua" Domenica In. Sfida con la Parodi e la D'Urso.

Mara Venier torna ad essere la signora della domenica. Dal 16 settembre, dopo quattro anni di assenza dalla Rai, la conduttrice veneta sarà infatti nuovamente al timone di Domenica In, per un'edizione che, promette, sarà «un grande rotocalco che cavalca l'attualità, con interviste e intrattenimento, per regalare al pubblico tre ore e mezzo di allegria e momenti di riflessione».
 


Ospiti della prima puntata Romina Power, che con la stessa Venier e Amadeus sarà anche giurata dell'ironico contest “Una canzone per Mara” - condotto in questo primo appuntamento da Nino Frassica – dove si sfideranno video con brani che i telespettatori dedicano alla padrona di casa, e Gina Lollobrigida, ma anche la madre di Tiziana Cantone, che a due anni dal suicidio della figlia ripercorrerà la vicenda con elementi inediti.
 


Ci sarà poi un talk con opinionisti in studio, incentrato su temi di attualità, e un “momento nostalgia” con il ritorno del Tabellone, perché «il contatto con il pubblico lo puoi ripristinare solo avendolo al telefono», che vuole essere anche un omaggio a Gianni Boncompagni che per primo introdusse il gioco nel contenitore domenicale. Consapevole di aver trovato «una Domenica In indebolita rispetto al passato» e di avere contro Barbara D'Urso che è «una macchina da guerra», Mara non ha come obiettivo i grandi ascolti («Se facciamo un punto in più dell'anno scorso io sono contenta», dice), quanto piuttosto fare «una trasmissione decorosa, portando qualcosa di inedito. Sarà a mia immagine e somiglianza, se andrà male sarà solo colpa mia».
Venerdì 14 Settembre 2018, 17:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA