Luke Perry è morto ma i fan potranno ancora rivederlo in tv

Luke Perry è morto ma i fan potranno ancora rivederlo in tv

Luke Perry è morto ma i fan potranno ancora rivederlo in tv. La terza stagione di 'Riverdale' continua, nonostante i fan e l'intero cast siano ancora scioccati dalla morte improvvisa dell'attore divenuto famoso per il ruolo di Dylan in Beverly Hills 90210. L'attuale serie di episodi era già stata girata e quindi, Fred Andrews, il personaggio che interpretava, è ancora visibile in queste puntate. Tuttavia, i fan si stanno già chiedendo cosa accadrà al personaggio di Perry nella quarta stagione.

Luke Perry, Brian Austin Green rompe il silenzio: «Gli ho mandato un sms dopo la sua morte»

Luke Perry è stato cremato, le sue ceneri saranno disperse nel posto che amava di più



In un'intervista con 'Entertainment Tonight', lo showrunner di 'Riverdale', Roberto Aguirre-Sacasa ha rivelato che non hanno ancora pensato a cosa faranno con il personaggio del padre del protagonista Archie Adrews (interpretato da KJ Apa). «Onestamente, siamo ancora sotto shock e continuiamo a elaborare ciò che è accaduto, sappiamo che dovremo affrontare la questione in qualche modo, ma ci stiamo dando un po' di tempo e di spazio, prima di trovare il modo migliore per affrontare la mancanza di Luke e rendergli omaggio», ha spiegato.

Luke Perry è morto il 4 marzo scorso, a 52 anni, dopo aver avuto un ictus. La notizia ha scioccato il mondo della televisione, provocando una reazione collettiva di colleghi e spettatori, che lo ricordavano con affetto per i suoi ruoli in 'Beverly Hills 90120' o nello stesso 'Riverdale'.

«Si è preso cura di tutti noi», ha detto sui social network l'attrice Camila Mendes, che dal gennaio 2017 interpreta Veronica Lodge in 'Riverdale'. «Era un vero uomo, che sapeva come guidarci e trasmettere la sua esperienza», ha scritto commossa.

La produzione della quarta stagione di 'Riverdale' è stata temporaneamente fermata dopo la morte dell'attore ma ora è ripresa. Bisognerà però aspettare ancora un po' per conoscere la decisione finale dei produttori della serie sul personaggio di Fred Andrews. Intanto, una cosa è certa: Luke Perry potrà essere visto di nuovo, per l'ultima volta al cinema, in 'C'era una volta in... Hollywood', il nono lungometraggio diretto da Quentin Tarantino, che arriverà nei cinema italiani il 19 settembre ed è dato per papabile tra i film in concorso al prossimo Festival di Cannes.
Venerdì 22 Marzo 2019, 20:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA