Morta Ludovica Modugno, era la voce di Meryl Streep, Emma Thompson e tante altre dive

Morta Ludovica Modugno, era la voce di Meryl Streep, Emma Thompson e tante altre dive

La sorella dell'attore Paolo Modugno aveva iniziato la sua carriera da giovanissima. Ambra Angiolini la ricorda con affetto su Instagram

Ludovica Modugno non c'è più. Nella sua carriera aveva dato la voce a tante dive del cinema internazionale come Meryl Streep ed Emma Thompson, era attrice, doppiatrice e anche direttrice del doppiaggio. È morta a 72 anni dopo che, da anni, stava lottando contro una grave malattia

 

Leggi anche >  Luigi Proietti detto Gigi, Edoardo Leo: «Dovrebbero ritirare la sua maglia, come nel calcio»

 

Sorella dell'attore Paolo Modugno, aveva iniziato prestissimo, ad appena 4 anni, recitando nel primo romanzo sceneggiato che sia stato prodotto e trasmesso in Italia, «Il dottor Antonio». Mentre il suo debutto nel doppiaggio è avvenuto invece con «Marcellino pane e vino», nella parte del bambino protagonista.

 



In teatro a soli 7 anni interpretò Alcesti di Euripide, con la regia di Guido Salvini. Partecipò poi agli sceneggiati televisivi più seguiti degli anni sessanta fra cui: «Cime tempestose», «Ricordo la mamma», «Romanzo di un maestro», «Il novelliere» e «La Pisana», nella parte della protagonista bambina.

 



Tra innumerevoli ruoli come attrice al cinema, in televisione e a teatro, Modugno era conosciuta anche per le numerosissime attrici che aveva doppiato, da Meryl Streep a Emma Thompson, da Julianne Moore a Charlotte Rampling.

 


 

Tra i ricordi più commossi rivolti alla scoparsa di Ludovica, c'è sicuramente quello di Ambra Angiolini, amica e collega che aveva recitato al suo fianco ne «Il nodo».  Il suo post su Instagram ha commosso il web con parole semplice ma che arrivano dritte al cuore di chi, come lei, conosceva bene Ludovica Modugno: «Vola Ludo… l’hai sempre fatto anche sulla terra... mi mancherai...».


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 27 Ottobre 2021, 21:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA