Lodovica Comello: «Grazie teen, ma ora sono cresciuta»
di Donatella Aragozzini

Lodovica Comello: «Grazie teen, ma ora sono cresciuta»

Una sorta di talent per autori musicali, principalmente amatoriali. È Lodovica Comello – Una canzone per me, il progetto che la cantante friulana ha lanciato sui social – dove ha avuto ben 1,3 milioni di visualizzazioni – per trovare appunto un brano inedito che potesse diventare il suo prossimo singolo, ora raccontato in uno speciale in onda lunedì 21 maggio alle 21.15 su Sky Uno HD.
Come è nata l'idea?
«Un po' per caso, con il mio team volevamo far interagire il mondo musicale con quello social e ci è venuto in mente di provare a coinvolgere i fan con una class to action sui miei profili».
Quante canzoni sono arrivate?
«Oltre 1500, tantissime finite e potenzialmente pronte da registrare, qualche linea melodica e alcuni testi. Abbiamo poi fatto due giorni di casting e alla fine abbiamo scelto “Run”, scritta da una ragazza di 23 anni, Agnese Bighin, che nella vita fa tutt'altro. Ci ho lavorato con Fausto Cogliati e sarà il primo singolo del nuovo album, prodotto da Sony, che uscirà dopo l'estate».
Che disco sarà?
«Segue il filone pop ma sarà un pop più maturo rispetto ai precedenti: ho abbandonato il mondo teen perché sono cresciuta e ho vissuto esperienze nuove che ho voluto raccontare».
Tornerà a Sanremo?
«Chi lo sa, quando ci sono stata mi sono divertita un mondo, è stata un'esperienza intensa che rifarei subito. Ma per ora non ci penso».
Intanto, in autunno, tornerà al timone di Italia's Got Talent su Tv8.
«Sì, a fine mese inizieremo i casting e quest'anno la giuria sarà in parte nuova. Sono molto curiosa di vedere che giudice sarà Federica Pellegrini, Mara Maionchi invece la conosciamo, è una bomba, e credo che sarà  impegnativo gestirla: si unirà a Bisio e Matano che sono due mine vaganti».
Si fa il suo nome anche per sostituire Caterina Balivo a “Detto fatto” su Rai2.
«Con la Rai ci sono buoni rapporti ma io appartengo al mondo Sky, per ora ho un contratto in esclusiva».
Tornerà anche a recitare?
«Mi piacerebbe, vorrei anche rimettermi a studiare per approfondire la materia recitativa».
Venerdì 18 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 09:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME