A Live Non è la D'Urso il ricordo commovente di Alberto Castagna a quindici anni dalla sua morte
di Ida Di Grazia

A Live Non è la D'Urso il ricordo commovente di Alberto Castagna a quindici anni dalla sua morte

A Live Non è la D'Urso il ricordo commovente di Alberto Castagna a quindici anni dalla sua morte. Era il 1 marzo 2005 quando Paolo Bonolis annunciò, dal palco del Festival di Sanremo, la scomparsa del dottor Stranamore. Grazie al momento "drive - in", Barbara D'Urso ha omaggiato uno dei presentatori più amati dal pubblico con tanti contributi video.

Leggi anche > Non è la D'Urso, Nina Moric: «Luigi Favoloso ricatta Elena Morali con il revenge porn»



Quindi anni fa, morì all'età di 59 anni Alberto Castagna. Il conduttore debutto  debuttò in televisione al tg2 e con "I Fatti Vostri" vinse il suo primo telegatto. Ma è con "Stranamore" che entra nelle case e nei cuori degli italiani. Il 1 marzo del 2005 durante il festival di Sanremo fu Paolo Bonolis accompagnato da Antonella Clerici a dare la notizia in diretta. A Live non è la D'Urso il ricordo commovente, insieme all'ex compagna Francesca Rettondini e a Emanuela Folliero, che con lui ha condotto un'edizione di Stranamore. Un momento che è stato molto apprezzato anche sui social.
 

Ultimo aggiornamento: Monday 4 May 2020, 13:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA