Eurovision 2022, l'abito pink power di Laura Pausini è un inno alla vita: «Come la musica, come la pace»
di Elena Fausta Gadeschi

Eurovision 2022, l'abito pink power di Laura Pausini è un inno alla vita: «Come la musica, come la pace»

Il look della cantante alla prima semifinale

Dopo 31 anni l'Eurovision Song Contest torna in Italia e promette grandi emozioni, a partire dai look delle star, in particolare quelli della favolosa Laura Pausini. La cantante, alla co-conduzione della 66esima edizione insieme ad Alessandro Cattelan e Mika, brilla di luce propria sul palco del Pala Olimpico di Torino con un abito di alta moda disegnato per lei da Pierpaolo Piccioli.

 

Leggi anche > Eurovision 2022, diretta prima semifinale 10 maggio: super ospite Diodato. In gara 17 Paesi

Ansa

 

Eurovision 2022, l'abito pink power di Laura Pausini

Come anticipato dalla stessa artista, il direttore creativo di Valentino ha optato per tre look total pink di grande effetto. La tonalità scelta non è casuale, si tratta del PP Pink, una sfumatura intensa e brillante che abbiamo imparato a conoscere sul red carpet del Met Gala 2022, indossata dalla statuaria Glenn Close e in versione più fresca e giovanile da Nicola Peltz Beckham.

 

«PINK come la vita, la musica, il rinascimento e la pace» ha dichiarato l'artista, che debutta alla conduzione con un abito essenziale nella forma: gonna ampia e scollo a onda. A completare il look scarpe con maxi plateau e cinturino, bracciali preziosi in cristallo e un make up rosa che è pura energia. Ottimo inizio.

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 10 Maggio 2022, 21:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA