Kasia Smutniak in "Domina": la storia di Roma in rosa

Kasia Smutniak in "Domina": la storia di Roma in rosa

La politica e il potere nell'antica Roma, visti attraverso gli occhi delle donne. È Domina, la nuova serie Sky Original le cui riprese sono in corso nella Capitale. Protagonisti Kasia Smutniak e un grande cast internazionale con Liam Cunningham e con la partecipazione di Isabella Rossellini. Nel cast tecnico, il premio Oscar Gabriella Pescucci ai costumi. La serie sarà in esclusiva su Sky in Italia, nel Regno Unito, in Germania e in Spagna.
I 10 episodi di Domina seguono la vita e l'ascesa di Livia Drusilla, che dopo l'assassinio di Giulio Cesare e numerose avversità riesce a diventare imperatrice. Le riprese sono in corso presso i Cinecittà Studios di Roma. A interpretare la protagonista Livia Drusilla è Kasia Smutniak. Liam Cunningham (Il Trono di Spade) è nel ruolo di Livio, il padre di Livia. Matthew McNulty (Misfits) è il futuro imperatore Gaio, Christine Bottomley è Scribonia, Colette Tchantcho è Antigone, Ben Batt è Agrippa, Enzo Cilenti è Tiberio Nero, mentre Claire Forlani interpreta Ottavia. Insieme a loro, anche la partecipazione di Isabella Rossellini nel ruolo di Balbina. La serie è stata ideata e scritta da Simon Burke.
E a proposito di antica Roma, torna anche Britannia, il drama storico a tinte fantasy targato Sky Original al via con i nuovi episodi da oggi, tutti i venerdì alle 21.15 su Sky Atlantic e in streaming su Now Tv. A due anni dall'invasione della Britannia ad opera dei Romani, il generale Aulo (David Morrissey) sta tentando di romanizzare le tribù locali. Solo una ragazza, secondo una profezia, può risollevare le sorti del suo popolo e portare la Britannia alla libertà...
Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Novembre 2019, 08:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA