Con Di Sarno e la candid camera, alla scoperta degli Italiani Fantastici su Rai2
di Marco Castoro

Con Di Sarno e la candid camera, alla scoperta degli Italiani Fantastici su Rai2

Ci sono i fatti di cronaca. C’è la vox populi. C’è la candid camera. La somma di tutte queste componenti trasforma gli italiani in fantastici e grazie al conduttore Alessandro Di Sarno e all’ideatore Giorgio John Squarcia sapremo dove trovarli. “Italiani Fantastici” è il nuovo programma di Rai2 che va in onda dal 30 maggio alle ore 14. Grazie alla tecnica della candid camera si darà il modo agli ignari protagonisti di confessarsi e raccontarsi, nonché di scoprire caratteri, pregiudizi, valori degli italiani senza falsi moralismi, ma con garbata ironia e, spesso, con tante risate intelligenti.


Giorgio John Squarcia ci ha messo quasi dieci anni prima di tagliare il traguardo con il suo format. Lui, giornalista investigativo negli Usa, conosciuto e stimato dal corrispondente Antonio Di Bella, quest’ultimo artefice del fatidico “sì” dopo i tentativi falliti fin dal 2014 con Mediaset, con La7 di Salini, con la Rai dello stesso Salini. Squarcia, che nel suo curriculum a “Scherzi a parte” e “Iene” vanta ben 400 scherzi, aveva contattato perfino Carlo Conti per avere una valida spalla. Il solo Freccero si era convinto a lanciare il programma, ma poi se n’è andato da Rai2. Per fortuna di Squarcia è arrivato Di Bella.


Dire candid camera ci fa pensare immediatamente a Nanni Loy e ai suoi programmi di successo della tv in bianco e nero “Specchio Segreto” e “Il Tappabuchi”. Ogni puntata conterrà un omaggio al noto regista con una clip presa dal passato. E con la cover finale della scenetta di Loy recitata da Alessandro Di Sarno. In ogni puntata una/due candid camera per vedere se gli italiani sono cambiati dal 1964 di Loy a oggi. Come reagiscono a cani che ingoiano le chiavi dell’auto o a esperimenti sociali con varie offerte economiche per privarsi di genitori, figli o animali.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 27 Maggio 2022, 08:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA