Video

Gigi Proietti, le strazianti parole di Enrico Brignano ai funerali: «Perdoname Gì»

Commozione e silenzio ai funerali di Gigi Proietti, scomparso il 2 novembre scorso. Prima della celebrazione nella Chiesa degli Artisti, il feretro è stato portato al Globe Theatre, per anni gestito dal compianto artista. Qui, ad attenderlo, tanti colleghi che sono stati suoi allievi, come Enrico Brignano, apparso molto provato.

 

Leggi anche > Gigi Proietti, i funerali: tutta la città applaude l'attore scomparso. Veltroni: «Roma ha un colle in meno»

 

L’attore ha ricordato il suo maestro con parole moto toccanti che hanno commosso tutti: “Eri luce, perdonami Gì, non ce la faccio a dire che non ci sarai più” ha detto tra le lacrime. Prima di entrare in chiesa, Brignano è stato avvicinato dai giornalisti, ma si è scusato perché non riusciva a parlare. “È una città mesta, ci manca qualcosa non sappiamo cosa…” le parole che è riuscito a pronunciare.

 

 

 

Foto: Kikapress - Music: «Summer» from Bensound.com
LEGGI ANCHE: -- Proietti, quando disse ai detenuti: “Sono uno di voi”


Ultimo aggiornamento: Giovedì 5 Novembre 2020, 15:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA