Gianfranco Vissani contro Alessandro Borghese: «Non fa il cuoco, si diverte a fare tv. Sono due cose diverse»

Gianfranco Vissani contro Alessandro Borghese: «Non fa il cuoco, si diverte a fare tv. Sono due cose diverse»

“Borghese non fa il cuoco, si diverte a fare televisione”, lo chef Gianfranco Vissani non risparmia critiche al collega Alessandro Borghese, figlio di Barbara Bouchet e cuoco tv con numerosi programmi di successo, fra cui “Quattro ristoranti”.
 
Tina Cipollari e Vincenzo Ferrara: cena e passeggiata travolti dalla passione



Vissani è stato ospite del programma “Vieni da me”, condotto su Rai Uno da Caterina Balivo e durante un suo intervento ha dato un giudizio poco positivo su Borghese. Gianfranco ha poi spiegato che la valutazione era dovuta al fatto che il collega non possiede un ristorante: “Borghese non fa il cuoco, si diverte a fare televisione – ha sottolineato - Sono due cose completamente diverse. Lui non ha un ristorante”.



Un ristorante in realtà Borghese ce l’ha e dopo che gli è stato fatto notare il suo errore, Vissani non ha comunque cambiato posizione: “Adesso ce l’ha. Per piacere. Scusate signori miei ma per fare i ristoratori bisogna sporcarsi le mani, abbassare la schiena e sudare. Lui sta in giro. Non posso fare classifiche in queste condizioni”
Giovedì 3 Gennaio 2019, 22:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA