Gerry Scotti, il dramma a Verissimo: «Purtroppo non ce l'ha fatta...». Silvia Toffanin scoppia a piangere
di Emiliana Costa

Gerry Scotti, il dramma a Verissimo: «Purtroppo non ce l'ha fatta...». Silvia Toffanin scoppia a piangere

Su Leggo.it le ultime notizie. Gerry Scotti in lacrime a Verissimo: «Purtroppo non ce l'ha fatta...». Silvia Toffanin scoppia a piangere. Oggi, il conduttore è stato ospite nel salotto di Canale 5 e ha parlato della sua battaglia vinta contro il Covid.

 

Leggi anche > Marco Carta in lacrime a Verissimo: «Gli ultimi giorni stava male, ma non pensavo potesse morire»

 

«Dopo una settimana di dolori - spiega Gerry Scotti - sono andato in ospedale per un controllo e mi hanno detto di fermarmi. Ero in un reparto Covid e il panorama erano persone molto malate, con caschi e respiratori. Io ero quello che stava meglio. All'inizio avevo l'ossigeno con la mascherina. Ho avuto il casco ed è stata l'esperienza più straniante. È una specie di tortura per chi soffre di claustrofobia, ma è una delle strade più sicure per uscire dalla malattia. Hanno preferito trasferirmi nell'anticamera della terapia intensiva perché dovevo essere monitorato tutta la notte. Dopo 36 ore sono tornato nella mia stanzetta. Poi è lunga, prima di riprendere le forze. È lunga anche da guariti. Mi scrivevo con Carlo Conti e Iva Zanicchi, che erano ricoverati nello stesso momento. In quei momenti, se sei credente, è un buon momento per pregare. Quando capisci che le tue condizioni non sono così critiche, ti viene più di pregare per gli altri. Sono passato da chiuso nella stanza d'ospedale, a chiuso nella mia stanza. Ma ero ancora positivo. Oggi, mi sento bene. Maria De Filippi è di poche parole, ma sempre le parole giuste nel momento giusto, è stata una sorella».

 

 

Poi, Gerry Scotti ricorda in lacrime Veronica Franco, la concorrente di Tu si Que Vales: «Se fosse riuscita ad arrivare alla finale, avrebbe vinto. Purtroppo non ce l'ha fatta. È la vincitrice morale». Silvia Toffanin scoppia a piangere. Emozione in studio.


Ultimo aggiornamento: Domenica 6 Dicembre 2020, 11:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA