Chi vuol essere milionario, Gerry Scotti piange dopo aver aiutato un concorrente

Grande tensione a ‘Chi vuol essere milionario?’ nella puntata di giovedì 14 marzo. Un concorrente ha scelto di utilizzare l’aiuto ‘Chiedilo a Gerry’ ma il conduttore non era sicuro della risposta. Questa la domanda da 15mila euro: “'Nunc et in hora mortis nostrae. Amen. La recita quotidiana del Rosario era finita': è l’incipit di quale famoso romanzo?”. Il ragazzo avrebbe voluto scegliere la risposta C, Il nome della Rosa, scartando così le altre opzioni (I Malavoglia, Il Gattopardo e Angeli e Demoni).

Romina Power, foto con la figlia scomparsa Ylenia Carrisi. La dedica commovente



Dopo qualche incertezza, Gerry ha suggerito Il Gattopardo ma non era certo che fosse la risposta corretta. “Ho paura! Per la prima volta in 12 puntate, sono in gravissima difficoltà” ha detto il conduttore. Per fortuna la risposta era quella giusta e Gerry Scotti si è lasciato andare, versando qualche lacrima liberatoria. Foto: Kikapress/GettyImages
LEGGI ANCHE: -- ‘Barbara D’Urso deve stare attenta’, la frecciatina velenosa di Gerry Scotti per la conduttrice di Pomeriggio 5
Venerdì 15 Marzo 2019, 09:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA