Fedez replica a Fabio Volo: «Faccio disastri, ma ho donato 100mila euro agli artisti. Fai lo stesso anche tu»
di Silvia Natella

Fedez replica a Fabio Volo: «Faccio disastri, ma ho donato 100mila euro agli artisti. Fai lo stesso anche tu»

Fedez replica a Fabio Volo ed è pronto ad archiviare la polemica sui mille euro agli sconosciuti per dare spazio all'iniziativa a favore dei lavoratori del mondo dello spettacolo dal vivo. Sui social chiama in causa lo scrittore e conduttore radiofonico che questa mattina aveva criticato la beneficenza condivisa sui social e l'uso di soldi raccolti dai fan sulla piattaforma Twitch«Mi critichi dicendo che dovevo dare soldi miei e non usare quelli degli altri? Non volevo dirlo. Ma mi costringi: ho donato 100 mila euro per la causa degli artisti che non lavorano», dice il cantante.

 

 

Poco prima si era detto dispiaciuto perché l'iniziativa destinata al mondo dello spettacolo è passata completamente inosservata. «Come al solito faccio disastri», scrive nella didascalia che accompagna le stories su Instagram. Un po' di rammarico per lo tsunami di polemiche che Fedez prova a condividere con i followers: «Questa lente di ingrandimento non riesco a gestirla mai...»

 

Leggi anche > Fedez, Fabio Volo attacca dopo i 1000 euro agli sconosciuti: «La beneficenza si fa in silenzio, divento matto»

 

Poi nel tentativo di archiviare questa storia aggiunge: «Io non sono il duca di Windsor, sono un ragazzo di periferia che fa le cose a suo modo in maniera poco elegante e sono anche una persona che fa tutto in cattiva fede per avere pubblicità. Diamo per scontato questo. Una volta assodato che sono una m***a andiamo avanti... Spero che Fabio Volo, che mi ha giustamente criticato, aderisca all'iniziativa». I soldi raccolti sono oltre due milioni e Fedez spiega che non sarebbe stato possibile coinvolgere colleghi e brand senza pubblicizzare la cosa. 

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16 Dicembre 2020, 11:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA