Ezio Greggio: premio alla carriera al Festival nazionale del Cinema e della Televisione di Benevento

Ezio Greggio: premio alla carriera al Festival nazionale del Cinema e della Televisione di Benevento

Il BCT - Festival Nazionale del Cinema e della Televisione di Benevento premia Ezio Greggio. Il comico e conduttore televisivo ritirerà un Premio alla carriera nel corso della quinta edizione della manifestazione venerdì 25 giugno alle ore 21.30 nella centrale Piazza Roma e per l’occasione sarà anche protagonista di un incontro con il pubblico. 

“Ezio Greggio rappresenta la storia del cinema e della televisione italiana - commenta il Direttore Antonio Frascadore – Le sue maschere, i suoi personaggi, le sue frasi lo hanno reso uno dei protagonisti assoluti della cultura del nostro Paese. Ha attraversato, protagonista e regista, decenni di piccolo e grande schermo, regalando gioia e spensieratezza a milioni di persone. Una carriera unica che il Festival intende fortemente celebrare, premiandolo per un percorso che appartiene alla storia del nostro Paese”.

Piemontese, cabarettista, attore comico, conduttore televisivo, regista e sceneggiatore italiano. Inizia la sua carriera come giornalista, successivamente  approda a Telebiella la prima televisione libera italiana, per poi esordire come cabarettista alla Rai e poi passare a Canale 5. Da li il successo di pubblico. Drive in dal 1983 al 1988 diventa la rivoluzione del varierà televisivo.Nel 1988 su Canale 5  insieme a Lorella Cuccarini conduce Odiens e qualche anno dopo Paperissima.  La sua carriera nel mondo del cinema comincia con “Sbamm!” poi “Yuppies” “ Infelici e contenti” “ Il silenzio dei prosciutti “ che recentemente uscito in dvd è diventato il film più venduto su Amazon. Ha interpretato oltre 50 tra film per il cinema, film tv e serie televisive. È il primo conduttore di Striscia la notizia, dietro al bancone da 34 anni fin dalla prima puntata.  Da 18 anni organizza e presiede a Monte Carlo un festival dedicato alla commedia.


L’evento, come tutti quelli in cartellone nell’edizione 2021 del festival, si svolgeranno dal vivo rispettando le disposizioni in materia sanitaria dettate dal Governo e dalla Regione Campania, oltre che dal Comune di Benevento, a tutela di tutti gli ospiti e del pubblico. Il BCT Festival è realizzato grazie al sostegno e al supporto della Regione Campania, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Cinema, dell’Istituto Luce, del Comune di Benevento, dell’Università degli Studi del Sannio oltre naturalmente agli sponsor privati che sin dalla prima edizione lo hanno affiancato e sostenuto. Fondamentale per il successo del festival è il contributo dei partner Sky, Vision Distribution, IIF, società controllata da Lucisano Media Group, Discovery Italia, Indigo Film, Cattleya, The Hot Corn e da quest’anno anche Endemol Shine.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Giugno 2021, 21:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA