Eurovision 2022, il look da gran sera di Laura Pausini in total red: un omaggio alla femminilità
di Elena Fausta Gadeschi

Eurovision 2022, il look da gran sera di Laura Pausini in total red: un omaggio alla femminilità

Abiti scultorei e colori decisi nella seconda serata al PalaOlimpico di Torino

Dopo il look pink power firmato Valentino della prima semifinale dell'Eurovision Song Contest 2022, stasera Laura Pausini vira su toni più classici. Come anticipato dall'artista, si va dal rosso passione, al nero da gran sera fino al bianco odalisca. Tre abiti di sicuro effetto scenico disegnati per la cantante da Alberta Ferretti.

 

Leggi anche > Eurovision 2022, l'abito pink power di Laura Pausini è un inno alla vita: «Come la musica, come la pace»

 

Come gli atti di una grande opera, i tre dress monocromatici dell'artista scandiscono la serata al PalaOlimpico di Torino, portando sul palco una generosa dose di eleganza e femminilità. Diversi nel colore e nella foggia, il rosso e il nero condividono alcuni dettagli come la cintura gioiello in cristalli e tessuto stretta in vita.

 

Si va dall'abito scultura rosso tutto forme e volumi all'elegante tubino in black con maniche a rouches plissettate fino alla tunica in bianco ottico illuminata da una mantella in tulle di strass e paillettes, che accarezza il corpo e conferisce sinuosità alla figura.

Il make up è deciso con rossetto rosso e smokey eyes che allungano lo sguardo da gatta della Pausini, mentre i capelli, poco vaporosi, virano sul mosso con effetto wet. Il tocco finale è sempre di Nick Cerioni. Anche stasera lo stylist opta per una parure in cristalli che è pura esplosione di luce.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 12 Maggio 2022, 22:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA