Essere poveri a Roma Nord: Guarda il nuovo video de Le Coliche sul "derby" della Capitale

Essere poveri a Roma Nord: Le Coliche dedicano un nuovo video a Romolo + Giuly

E’ on line il nuovo video de Le Coliche ESSERE POVERI A ROMA NORD, divertente anteprima che svela la partecipazione dei due creator romani in ROMOLO + GIULY. LA GUERRA MONDIALE ITALIANA, la nuova serie comedy targata Fox in onda dal 17 settembre in prima tv assoluta (FOX, canale 112 di Sky) che fa riesplodere il conflitto ancestrale tra l’opulenta e “fighetta” Roma Nord e la verace e “coatta” Roma Sud. Il video è disponibile on line da oggi sulla pagine Facebook delle Coliche e in crossposting sulle pagine Facebook di “Romolo+Giuly” e Fox.

Nel nuovo video troviamo Le Coliche nell’improbabile ruolo di guardie del famigerato “Check point”, il confine che impedisce alla feccia di Roma Sud di varcare il confine della ricca Roma Nord: solo chi possiede, o è bravo a millantare, certi requisiti – dal conto in banca, all’abbigliamento al “jeeppone da safari”- può attraversare il varco per accedere “al posto più bello del pianeta, Vigna Clara, la Beverly Hills di Roma Nord”. Perché a Roma Nord non sei mai povero, al massimo sei ricco di ricchezza riflessa…

 


Ed è proprio sul confine di Ponte Milvio che aneddoti e cliché sui due mondi così diversi, si incontrano e si scontrano dando vita l’inaspettata scintilla amorosa tra i due protagonisti della storia - Romolo Montacchi (Alessandro D’Ambrosi) e Giuly Copulati (Beatrice Arnera), i giovani eredi di due potenti famiglie rivali - che segnerà l’inizio degli imprevedibili accadimenti che cambieranno per sempre il volto della Città eterna, e grazie all’alleanza tra Milano e Napoli, dell’intera penisola. A sorpresa nel video anche un l’incursione del “cafone” di Roma Sud Leonardo Bocci degli Actual, che insieme a Le Coliche e a Federica Cacciola, alias Martina dell’Ombra, impreziosiscono il cast di web star che compariranno nella serie.
 
Mercoledì 18 Luglio 2018 - Ultimo aggiornamento: 08-08-2018 14:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME