Enrico Mentana, il direttore di LA7 sui no vax: «Mi onoro di non averli mai ospitati» IL POST

Enrico Mentana, il direttore di LA7 sui no vax: «Mi onoro di non averli mai ospitati» IL POST

Per me mettere a confronto uno scienziato e uno stregone non è informazione

«Mi onoro di non avere mai ospitato nei tg che dirigo nessun esponente dei no vax». Con queste parole, il giornalista Enrico Mentana inizia il lungo post su Instagram dove spiega la sua posizione nei confronti del dibattito fra i sostenitori del vaccino anti covid e i ribelli no vax. «A chi mi dice che così impongo una dittatura informativa - continua -, rispondo che adotto la stessa linea rispetto ai negazionisti dell'Olocausto, ai cospirazionisti dell'11 settembre, ai terrapiattisti, a chi non crede all sbarco sulla luna e a chiunque sostiene posizioni controfattuali, come lo sono quelle di chi associa i vaccini al 5G o alla sostituzione etnica, al Grande Reset, a Soros e Gates o scempiaggini varie».

 

 

Leggi anche - Daniele Giovanardi sospeso dall'ordine dei medici: il fratello dell'ex senatore non è vaccinato

 

«Per me mettere a confronto uno scienziato e uno stregone - conclude il direttore di LA7 -, sul Covid come su qualsiasi altra materia che riguardi la salute collettiva, non è informazione, come allestire un faccia a faccia tra chi lotta contro la mafia e chi dice che non esiste, tra chi è per la parità tra uomo e donna e chi è contro, tra chi vuole la democrazia e chi sostiene la dittatura».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 2 Dicembre 2021, 19:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA