Edoardo De Angelis a "Oggi è un altro giorno": «Lella torna dopo 50 anni per sensibilizzare sul femminicidio»

Edoardo De Angelis a "Oggi è un altro giorno": «Lella torna dopo 50 anni per sensibilizzare sul femminicidio»

Edoardo De Angelis, autore di "Lella", ospite di Serena Bortone nella Giornata contro la violenza sulle donne

In tema di femmincidio è uscito “Lella”, l’album che raccoglie le voci e le note di tanti artisti per celebrare il brano “Lella” a cinquant’anni dalla sua pubblicazione. Ospite di Serena Bortone a “Oggi è un altro giorno” su RaiUno l’autore del pezzo, Edoardo De Angelis.

 

 

 

 

Ospite di Serena Bortone a “Oggi è un altro giorno” su RaiUno Edoardo De Angelis

 

 

Edoardo De Angelis a "Oggi è un altro giorno"

 

 

In tema di femmincidio è uscito “Lella”, l’album che raccoglie le voci e le note di tanti artisti per celebrare il brano “Lella” a cinquant’anni dalla sua pubblicazione. Ospite di Serena Bortone a “Oggi è un altro giorno” su RaiUno l’autore del pezzo, Edoardo De Angelis: che ha parlato del brano, la storia di un carnefice, di un uomo che confessa di aver ucciso la sua donna perché voleva lasciarlo: «Inizialmente – ha confidato - Mi sono voluto allontanare perché quando l’abbiamo scritto il femminicidio era qualcosa di futuro, al tempo poco conosciuto. Mi sembrava di poterne fare a meno ma è una canzone a cui il pubblico è stato molto affezionato. E’ nata quindi l’idea di utilizzarla per sensibilizzare sul tema»

A cinquant’anni dal suo debutto il brano sarà ricordato in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, con la pubblicazione di “Lella per sempre” e la presentazione live del progetto all’auditorium del Maxxi alle ore 18: introdotti da Giovanna Melandri, Presidente Fondazione MAXXI, in conversazione con Ernesto Assante ci saranno Edoardo De Angelis, Stelio Gicca-Palli e Vincenzo Donnamaria. Sul palco diversi ospiti fra cui Daniela Brancati, Tommaso “Piotta” Zanello, Sergio Cammariere e Alessandro Sena.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 25 Novembre 2021, 15:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA