Domenico Diele, l'attore che investì e uccise una donna sotto effetto di droga, libero a fine mese
di Petronilla Carillo

Domenico Diele, l'attore che investì e uccise una donna sotto effetto di droga, libero a fine mese

Sarà celebrata poco prima di Natale l’udienza preliminare a carico di Domenico Diele, l’attore che questa estate (era la notte tra il 23 e il 24 giugno scorso) uccise la salernitana Ilaria Dilillo sbalzando in aria lo scooter a bordo del quale viaggiava la giovane donna. Una corsa contro il tempo, quella del giudice per l’udienza preliminare Piero Indinnimeo (assegnatario del procedimento) e la cancelleria dell’ufficio gup, per predisporre gli atti e inviare le convocazioni in tempo utile.

LEGGI ANCHE ---> Chi è Domenico Diele: da Don Matteo a 1992 e 1993

L’udienza potrebbe essere fissata già per il 20 dicembre e questo perché, controllando gli atti a fascicolo, e codice alla mano (ricordiamo che all’attore è contestato il reato di omicidio stradale aggravato dall’uso di sostanze psicotrope), ci si è resi conto che il 26 dicembre prossimo scadranno i termini per la custodia cautelare preventiva. Insomma, Domenico Diele (detenuto ai domiciliari con il braccialetto) potrebbe essere scarcerato se si dovessero verificare dei ritardi e tornare in libertà fino a quando il percorso giudiziario sarà concluso. 
Bisognerà ora capire se i suoi legali, gli avvocati Viviana Straccia e Ivan Nigro, decideranno (come probabile) per il rito abbreviato e se questo verrà accolto dal gup sentito il parere del pm Elena Cosentino.
Mercoledì 6 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 09:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME