Domenica In, Mara Venier piange nello studio vuoto: «Spero torneremo ad abbracciarci»

Mara Venier piange in apertura di Domenica In. Lo studio vuoto, il silenzio inconsueto per il programma che tiene compagnia agli italiani alla domenica pomeriggio, e poi una clip con le immagini degli abbracci tra la padrona di casa e i suoi tanti ospiti: da Renato Zero a Gigi D'Alessio, da Gabriel Garko a Gianna Nannini. È proprio sulle immagini della cantante che Mara Venier non riesce a trattenere la commozione e si lascia andare alle lacrime

Leggi anche > Alex Baroni, la mamma Marina Marcelletti morta per coronavirus: «Stanotte lo ha raggiunto»



La conduttrice aveva dato il benvenuto ai telespettatori con un un toccante discorso. «Di solito si comincia sempre in allegria, musica, ma stavolta iniziamo in maniera diversa. Volevo essere qui con voi, vicina a tutte quelle persone che stanno soffrendo, quelle che stanno male, quelle che hanno perso qualcuno. Per me è stranissimo essere qui in questo studio vuoto e ringrazio tutti i miei collaboratori che sono qui con le mascherine per garantire il servizio pubblico. Io sono abituata a toccare, abbracciare le persone, sono molto carnale nei miei rapporti. Per un po' di tempo non potremo abbracciarci, ma io spero che torneremo presto a farlo. Questa puntata voglio quindi iniziarla così».
Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Marzo 2020, 15:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA