Denise, il giallo degli spostamenti di Anna Corona e l'sms dell'amica: «Buonanotte se non hai fatto niente di male»

Denise Pipitone, a Storie Italiane il giallo degli spostamenti di Anna Corona e l'sms dell'amica: «Buonanotte se non hai fatto niente di male»

A Storie Italiane si torna a parlare del caso di Denise Pipitone. Al centro del dibattito gli spostamenti di Anna Corona nel giorno della scomparsa della bambina di Mazara Del Vallo e in quello successivo. Una mappa mostra le cellule agganciate dal cellulare acceso e spento. Mistero anche per le migliaia di telefonate, tutte brevissime, tra l'ex moglie del padre biologico di Denise e una sua amica. Desta attenzione particolarmente un messaggio che non sarebbe arrivato a destinazione: «Buonanotte se non hai fatto niente di male».

 

Leggi anche > Denise Pipitone, la testimonianza choc a Vita in Diretta: «Ho visto Anna Corona all'orario del rapimento...»

 

Denise Pipitone, il giallo degli spostamenti di Anna Corona a Storie Italiane

Sugli spostamenti di Anna Corona viene mostrata una mappa realizzata analizzando l'utenza telefonica. Sotto la lente d'ingrandimento i movimenti del primo e del due settembre 2004, quando è scomparsa la bambina e il giorno successivo. La mattina di inizio settembre si trovava a Carini e aveva il cellulare spento, ma avrebbe dovuto raggiungere il posto di lavoro, l'hotel in cui prestava servizio. Poi ci sono Mazara Del Vallo, Trapani e Partinico. 

 

Denise Pipitone, il giallo delle chiamate di Anna Corona a Storie Italiane

In quei giorni, inoltre, mentre a Mazara del Vallo si cercava la bambina, Anna Corona e la sua amica si sono scambiate 1233 chiamate, soprattutto squilli. Le chiamate erano brevissime e si sono interrotte dopo che si è scoperto che le utenze erano intercettate. È emerso un messaggio che lascia intendere dei dubbi dell'amica: «Buonanotte se non hai fatto niente di male».

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 11 Giugno 2021, 20:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA