Cristina D'Avena esclusa dallo show “Musica che unisce”, lo sfogo sui social: «Volevo esserci»
di Ida Di Grazia

Cristina D'Avena esclusa dallo show “Musica che unisce”, lo sfogo sui social: «Volevo esserci»

Cristina D'Avena esclusa dallo show 'Musica che Unisce', lo sfogo sui social: «Volevo esserci». Assente di lusso all'evento benefico andato in onda martedì sera su Rai 1, a sostegno della Protezione Civile contro il coronavirus, è Cristina d'Avena, che con un post via twitter ha confessato tutto il suo dispiacere.

Leggi anche > Musica che unisce, su rai 1 il charity show per raccogliere fondi per la Protezione Civile. Boom di commenti sui social​



«In questo momento così delicato avrebbe fatto piacere anche a me partecipare all'iniziativa insieme ai miei colleghi. Sarebbe stato un pottimo modo per dare, nel mio piccolo, un contributo attraverso la mia musica che unisce da sempre "i bambini di tutte le età", aprendo i cuori e cercando di distogliere i pensieri da questa situazione così difficile». Cristina D'Avena affida ad un post su twitter il suo dispiacere per non essere stata tra gli artisti che si sono esibiti su Rai 1  in favore della raccolta fondi per la Protezione Civile. Musica che unisce, è questo il nome dello show evento andato in onda martedì sera con il commento di Vincenzo Mollica che ha riunito virtualmente grandi nomi non solo della musica, ma anche dello sport e del cinema.
 

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 1 Aprile 2020, 01:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA