Coronavirus, Luca Onestini e i 100 anni della nonna: «Vorrei essere li, non posso per l'ordinanza»

Coronavirus, Luca Onestini e i 100 anni della nonna: «Vorrei essere li, non posso per l'ordinanza»

Anche l’ex tronista di "Uomini e donne" ed ex gieffino Luca Onestini è stato bloccato dall’ormai tristemente celebre Coronavirus. La nonna infatti ha tagliato il traguardo dei 100 anni e lui non è potuto partire per andarla a trovare a causa dell’ordinanza regionale.

Leggi anche > GFVip, è rissa. La Elia mette le mani addosso a Valeria Marini



Per l’occasione però Onestini ha pubblicato un tenero post di auguri. A fianco di una foto che lo vede in compagnia della nonna ha scritto: “Oggi nonna sono 100 anni.. quante cose hai visto, quante ne hai passate.. Vorrei essere lì con te, Vorrei abbracciarti, Vorrei stringerti forte forte e dirti grazie per avermi dato tutto l’amore possibile, oltre l’immaginabile, quell’Amore che solo le nonne possono dare. Ricordare le giornate passate insieme, le risate, l’affetto, le zucchine ripiene e quel ragù fatto bollire per giornate intere”.



Poi ha spiegato i motivi della sua assenza: “Invece non posso essere lì, non posso per ordinanza regionale, c’è la paura di questo virus e non mi farebbero entrare da te.. La vita è strana ma tu sei più forte, supereremo anche questa impasse e lo faremo presto e insieme. Auguri ancora, ti voglio un bene dell’anima nonna, Tuo nipote Luca #love #grandma #happybirthday +100”.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 27 Febbraio 2020, 17:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA