Fabrizio Corona attacca Nicola Savino: «Nano, brutto e senza alcuna dote. Mio padre gli disse "non sai fare nulla"»

Fabrizio Corona contro Nicola Savino in una storia di Instagram. Lo sfogo arriva dopo l'ultima puntata de Le Iene Show, in cui il conduttore, insieme ad Alessia Marcuzzi, è tornato con diverse frecciatine sull'argomento Corona al GfVip e la successiva lite con Ilary Blasi. «Siamo dalla parte di Ilary», si sono schierati a Le Iene, dicendo di Corona: «Colleziona reati, gli manca solo il furto di bestiame...».

Corona, Ilary Blasi diventa una caciotta. La lite dopo il GfVip continua, i fan urlano: «Caciottara»
Fabrizio Corona anche alle Iene. Marcuzzi e Savino: «Noi dalla parte di Ilary Blasi. Collezioni reati, ti manca solo il furto di bestiame»





Non è mancata la risposta di Fabrizio Corona: «Anche ieri sera sono stato protagonista alle Iene, c'era quel coso piccolo, nano, che mi insultava». Poi gioca con il nome di Savino, fingendo di non ricordarlo: «Nicola Favino, no Nicola Panino...insomma il conduttore di tutti programmi che fanno flop». Poi l'affondo: «Ma perché lui che non ha nessuna qualità artistica è il conduttore di tutti questi programmi?». E per concludere la stoccata finale: «Nicola, tu lavoravi con mio padre che è stato un grande giornalista (Vittorio Corona, n.d.r), e lui all'epoca ti disse mi dispiace ma non puoi lavorare con noi perché non sai fare nulla. E ai tempi facevi l'autore».

Corona, che parla in diretta dal lungomare di Napoli, si congeda da Savino e Le Iene con un arrivederci: «Tanto lo so che parlerete ancora di me e vi ringrazio per la pubblicità. Intanto le mie cose vanno molto bene».
Ultimo aggiornamento: 1 Novembre, 13:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA