Corinne Cléry: "Ecco come mi ha fatto rinascere Angelo, 28 anni più giovane"

Corinne Cléry: "Ecco come mi ha fatto rinascere Angelo, 28 anni più giovane"

Dagli esordi cinematografici al ruolo di sex symbol mondiale, passando per il teatro e le vicende personali. È ospitando Benedetta Parodi nella propria cucina che Corinne Cléry si racconta a 'Domenica In'.

L'attrice francese, 68 anni, ha parlato del successo, arrivato negli anni '70 grazie al cinema erotico. «Parliamoci chiaro: una ragazza borghese, nata e cresciuta a Parigi, ha una mentalità molto più aperta di una coetanea italiana» - ha spiegato Corinne - «Mio padre magari non era felicissimo, ma in fin dei conti ero già una donna con un figlio e un matrimonio alle spalle, e comunque chiesi il suo permesso». Fu l'inizio di una carriera sfavillante, che la portò anche ad essere una 'Bond-girl' grazie al film '007 - Moonraker - Operazione Spazio'. Tanti successi a livello internazionale, ma è in Italia che Corinne si afferma come vera e propria diva e come sogno erotico di praticamente tutti gli uomini.



Tra cinema, tv e teatro, Corinne può vantare una carriera di grande livello. Anche la sua vita privata, però, è stata molto intensa: dopo il primo matrimonio, giunto a 17 anni e da cui è nato Alexandre, l'unico figlio, a Corinne furono attribuiti moltissimi flirt. Il vero amore, però, arrivò solo diverso tempo dopo: nel 2004 Corinne sposò infatti Giuseppe Ercole, ex marito di Serena Grandi. «C'erano stati degli attriti con Serena per via di quella relazione, ma sono durati poco», confessa Corinne.

La morte di Giuseppe, avvenuta nel 2010, fu un avvenimento molto tragico nella vita di Corinne, che ricorda così quei momenti: «Fu un durissimo colpo, iniziai a chiudermi in me stessa e solo gli amici mi aiutarono a superare quel momento. Avevo 60 anni, ma stavo per rinascere». Già, perché solo qualche mese dopo arrivò l'incontro con Angelo Costabile, 28 anni meno di lei: «Non mi sentivo pronta ad amare, ma lui lo capì e alla fine riuscì a conquistarmi con la sua bontà». Il giovane compagno di Corinne Cléry fa quindi il suo ingresso in cucina e spiega: «Cosa preferisco di una bellissima donna come lei? Sicuramente gli occhi».
Domenica 18 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-02-18 19:46:47
ma che bel figliolo che te sei fatto Corinne!!!
DALLA HOME