"Trulli Tales", Alberobello diventa un cartone animato: Disney sceglie l'idea di due sorelle pugliesi

di Silvia Natella
ALBEROBELLO - Un regno incantato ai piedi di un uliveto secolare, piccoli protagonisti con una lezione da imparare e un pizzico di magia e di divertimento: gli ingredienti per una serie tv animata per bambini ci sono tutti in "Trulli Tales. Le avventure dei trullalleri", il nuovo prodotto targato Disney nato dalla mente di due sorelle leccesi, Fiorella e Maria Elena Congedo. Apprendisti chef, principi e maghi entreranno nel piccolo schermo delle famiglie italiane e non solo. Gli episodi ambientati a Trullolandia  (52 della durata di 11 minuti) andranno in onda tutti i giorni su Disney Junior (canale 611 di Sky) dall'11 dicembre.




Fanno da sfondo le tipiche costruzioni coniche in pietra di Alberobello (Bari) trasformate in un cartone animato in grado di esportare le tradizioni e i valori della Puglia in tutto il mondo. La serie, coprodotta anche da Rai, Fandango, Gloob e Radio Canada, ha conquistato 112 Paesi - tra Europa, Africa e Medioriente - con un'idea semplice e autentica: coniugare la fantasia e uno stile di vita sano.




Piccoli maghi saranno impegnati a realizzare le ricette di un libro parlante e al posto delle bacchette magiche avranno utensili da cucina. A condire il tutto un messaggio educativo veicolato con il linguaggio universale delle emozioni. «I bambini - spiegano le sorelle Congedo - impareranno a crescere con noi un po' tutti i giorni».
Lunedì 4 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME