Video

Caterina Balivo, a Domenica In l'addio a Vieni da Me: “Ecco perché ho lasciato”

Caterina Balivo a ‘Domenica In’: “Ecco perché ho lasciato ‘Vieni da me’...” . Caterina Balivo in studio con Mara Venier spiega quanto l’emergenza covid abbia influito nella sua scelta: “Succede che a un certo punto la vita ti ferma e arriva questa pandemia. Arriva una pandemia e a casa hai una persona sensibile ed è la persona con cui hai deciso di condividere un percorso. A quel punto dici: ‘È dal 2003 che lavoro tutti i giorni in televisione’. Dal 2003 ad oggi mi sono sempre impegnata tantissimo e il mio marito era sempre accanto a me, e anche lui ha fatto dei passi indietro per permettermi di lavorare”.

 

«Il coronavirus avrebbe potuto danneggiare la persone che mi è accanto»: è stata una Caterina Balivo veramente commossa, quella che ha annunciato in diretta a Domenica In quanto sia stato difficile - per lei - lasciare la conduzione del suo programma «Vieni da me». Un programma durato due anni che l'ha portata ad intervistare un gran numero di personalità del mondo dello spettacolo. Nel lasciare la conduzione, Caterina Balivo ha sottolineato il ruolo cruciale giocato dalla pandemia da Covid.

Caterina Balivo ospite di Domenica In

Poi la conduttrice ha sottolineato quanto avrebbe sofferto la lontananza della famiglia e dai figli: «Pensare di fare un anno senza di lui a casa, io non ce l'ho fatta. Lui non voleva che io lasciassi. Mi ha detto "Ma stai scherzando? Troveremo una soluzione". Ma io ho detto; come si fa a lavorare 10 mesi in quelle condizioni? Poi il nostro lavoro ti costringe a stare lontano da casa tanto tempo. Ci sono due bambini piccoli, e anche se abbiamo tanti aiuti meravigliosi, però se non c'è il papà e non c'è neanche la mamma, come si fa Mara?», ha detto Caterina Balivo.

 

Grande commozione, poi, in studio quando Mara Venier ha ricordato Fabrizio Frizzi: anche Caterina Balivo ne ha ricordato la straordinaria figura.


Ultimo aggiornamento: Domenica 31 Gennaio 2021, 20:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA