Carlo Andreoli a “Oggi è un altro giorno”, dalla musica in strada a "The Voice Senior": «Quella scommessa col destino»

Carlo Andreoli a “Oggi è un altro giorno”, dalla musica in strada a "The Voice Senior": «Quella scommessa col destino»

Carlo Andreoli è un finalista di "The Voice Senior", il talent di casa Rai

Carlo Andreoli ospite di Serena Bortone su RaiUno a “Oggi è un altro giorno”. Carlo Andreoli è una delle rivelazioni di “The Voice Senior”, nella squadra di Loredana Bertè, ed è passato dal suonare nelle strade alla finale del talent di casa Rai

 

 

 

 

Carlo Andreoli ospite di Serena Bortone su RaiUno a “Oggi è un altro giorno”

 

 

Carlo Andreoli a “Oggi è un altro giorno”

 

 

Carlo Andreoli ospite di Serena Bortone su RaiUno a “Oggi è un altro giorno”. Carlo Andreoli è una delle rivelazioni di “The Voice Senior”, nella squadra di Loredana Bertè, ed passanto dal suonare in strade alla finale del talent. Carlo Andreoli a sedici anni è partito alla volta della leggendaria isola di Wight, resa famosa dal brano dei Dik Dik: «Sono andato sull’isola di Wight - ha raccontato - c’erano dei miei parenti ed ero stato invitato da un cugino. Dovevo stare 12 giorni e invece sono rimasto 5 mesi. Quando sono tornato ho seguito la passione della musica, cominciando a fare anche a suonare in strada mentre facevo altri lavoretti».

Ora Carlo Andreoli è in finale di “The Voice Senior”, ma è grazie a una sfda col destino che ha deciso di continuare con la musica: «E’ nato mio figlio e ho pensato che la musica dovesse diventare qualcosa che mi dava la possibilità di mantenere una famiglia, ma allora non c’erano talent o altre vie simili. Un giorno ho fatto una scommessa con il destino e mi sono detto che se avessi suonato per strada e incassato anche 100 lire in più di quello che guadagnavo facendo il cameriere, avrei scelto la musica. Così è stato...».


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Gennaio 2022, 15:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA