Su Rai2 dopo SuperSimo torna pure Brignano e in seconda serata Stefano Bini ci porta solo buone notizie

Su Rai2 dopo SuperSimo torna pure Brignano e in seconda serata Stefano Bini ci porta solo buone notizie

Dopo il successo della prima stagione autunnale del 2020 e dei due speciali natalizi, torna un programma innovativo che ha saputo conquistarsi l’affetto del pubblico: “Un’ora sola vi vorrei” – a partire dal 6 aprile in prima serata su Rai2, per sette martedì di seguito - un’ora di divertimento puro che Enrico Brignano si è ritagliato addosso, mettendo in campo la sua capacità di rileggere il mondo con ironia, senza rinunciare all’empatia.

 

Uno show dalla lunghezza e dalla costruzione originali. Un concentrato di risate, ma anche di racconti mai banali, di satira di costume che fa ridere e riflettere insieme, ma anche di musica – affidata anche quest’anno ad una resident band di dieci elementi capitanati dal Maestro Andrea Perozzi -  e di ballo con le coreografie di Thomas Signorelli.

 

Ospite della prima puntata Nina Zilli. A questa nuova edizione parteciperà anche l’attrice comica Marta Zoboli negli inediti panni di una esperta di vaccini. La prima puntata si aprirà con una riflessione ironicamente amara sulla seconda Pasqua – e relativa Pasquetta - nelle limitazioni dettate dalla pandemia.

 

Anche in questa stagione, accanto ad Enrico, troveremo la compagna, Flora Canto, e l’ormai cult “scena del letto” dove i coniugi con ironia commentano i fatti della puntata, e non solo, con un tono di irresistibile ironia.

 

Dall'8 aprile invece la rete diretta da Ludovico Di Meo lancia una nuova trasmissione, Il Lato Positivo, un format di 4 puntate in onda alle 23:30 condotto da Stefano Bini che spazierà tra le buone notizie e le news sui generis. Una specie di boccata di ossigeno per il pubblico a casa in questo momento storico bombardato da cattive e tristi notizie.  


Ultimo aggiornamento: Giovedì 1 Aprile 2021, 17:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA