Barbara D'Urso e il finto matrimonio di Pamela Prati: «Ecco perché non mi sono risparmiata»

Barbara D'Urso torna sul caso di Pamela Prati e la vicenda scandalo con il finto fidanzato Mark Caltagirone. Per mesi Barbara se ne è occupata nei suoi programmi, dando spazio alla showgirl e credendole fino alla fine, ma quando è emerso che era tutta una truffa ha deciso di scavare a fondo della vicenda, non risparmiandosi. Il motivo? Lo ha spiegato lei stessa.

Grande Fratello 2019, Serena Rutelli e il fidanzato Alessandro Prince Zorresi: «Ora facciamo un figlio»

«La vicenda del finto matrimonio di Pamela Prati è diventata così importante per gli italiani perché non è più una storia di gossip, ma una cosa giudiziaria. Tutto è partito da Dagospia, poi sono uscite cose assurde. Probabilmente dietro ci sono delle truffe, e c’è un universo gravissimo. Da anni mi preoccupo di truffe amorose, ma questa cosa è diventata ancora più pesante quando una signora ha riconosciuto il suo bambino quale Sebastian, finto figlio di Mark Caltagirone». Il fatto che siano stati coninvolti dei minori ha sconvolto la presentatrice che a quel punto non ha più mostrato troppa comprensione per Pamela.
 
 

Nell'intervista alla trasmissione radiofonica Circo Massimo Barbara torna sulla vicenda dicendosi scioccata, ma parla anche della sua fortunata stagione televisiva. Nonostante il grande impegno però dice orgogliosa: «Adesso non potrei rinunciare a nessuno dei miei programmi. Pomeriggio 5 mi ha cambiato la vita, mi ha portato a trasferirmi a Milano da Roma, sono in diretta tutti i giorni, mi consente di portare avanti le mie battaglie. Sono orgogliosissima, sono riuscita a far approvare la legge che permette di mettere le telecamere negli asili e nei centri per anziani, quindi a quello non potrei mai rinunciarci».

A chi le dice che la sua è una tv del dolore risponde dicendo che non ritiene che i suoi programmi siano trash: «Le accuse non mi toccano. Io faccio una trasmissione sotto testata giornalistica, mi occupo dei fatti del giorno. E se c’è una donna che viene uccisa da suo marito e la madre, cercata da tutte le televisioni, decide di venire in trasmissione e fare un appello, piangendo, con Barbara d’Urso, cosa faccio? Dico no?». Barbara precisa che lei sta portando avanti delle sue battaglie attraverso i suoi programmi, per aiutare i più deboli e chi ha bisogno di aiuto, per questo non si cura del giudizio e si dice fiera del suo lavoro. 
Venerdì 21 Giugno 2019, 18:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA