Asia Argento, a Domenica In il rapporto con la madre: “Ho scelto di essere diversa da lei. Fabrizio Corona? Ora che so chi è ci sto bene”

Video

Asia Argento ospite a Domenica In da Mara Venier racconta la sua vita soffermandosi sul rapporto con la mamma e il rapporto con i suoi figli. L'attrice ripercorre i momenti più importanti della sua infanzia e il rapporto sereno con il padre e quello più turbolento con la mamma che però negli anni è riusita a perdonare e con cui ha poi costruito un rapporto molto forte.

 

Leggi anche > Fabrizio Corona e Asia Argento di nuovo insieme: «Diciamo che siamo amici con turbamento...»

 

Mara racconta del rapporto con Daria, la madre di Asia che la descrive come una donna molto bella, di una donna che andava e veniva, una figura dell'infanzia che la picchiava che non era presente e le ha causato molto dolore e molti traumi che però è riuscita a superare. Le due hanno recuperato il loro rapporto e come spiega Asia nell'ultima parte della sua vita sono state molto legate: «Lei era molto cambiata, non voleva parlare di quello che era successo nella mia infanzia, era maturata e infatti è stata una nonna fantastica».

 

Poi Mara parla del rapporto con i padri dei suoi figli: «Di loro nel libro ne parli con amore. Di Morgan dici che vi siete incontrati in un momento di disperazione, ma vi siete incontrati e dopo pochi mesi è nata vostra figlia». Asia spiega di non poter avere rancore verso le persone che le hanno donato i due figli, con tutti e due ha avuto i bambini molto presto, pochi mesi dopo averli conosciuti ma di questo è felice a fronte di quello che poi ha avuto. Quando Mara le chiede come sia da madre spiega di essere molto diversa dalla sua, di aver scelto di dedicarsi completamente ai suoi figli: «Io sono una mamma che non mette regole, voglio essere una persona su cui loro possono contare. Vorrei supportarci e rispettarci, io non aprirei mai un loro diario. Questo è il mio modo di essere mamma». 

 

 

Poi Asia torna a parlare dei suoi rapporti con gli uomini: «In coppia ho avuto sempre gli stessi problemi, mentre essere mamma è stato qualcosa di così naturale. Io con gli uomini ho un destino di solitudine, ma non ne ho paura, sono come mio padre, a me piace stare sola. Avere un uomo in casa a volte è anche un peso». La Venier parla di Fabrizio Corona: «Siamo amici, soprattutto ora che ho capito chi è siamo felici, le poche ore che stiamo insieme sto bene, così è perfetto», poi la conduttrice chiede di Morgan: «Ora con Marco ci parliamo, per il bene di nostra figlia e il nostro, ora ricordo solo le cose belle».

 

La Venier mostra poi un filmato di Anthony Bourdain, altro grande amore di Asia morto suicida. «È stato l'amore della mia maturità. Mi ha salvato dalla sua perdita l'amore dei miei figli e il lavoro, io il giorno dopo sono andata a lavorare. Non posso dirti che è una cosa che ho superato, è un dolore con cui convivo perchè io con lui ci parlo», spieha la Argento. Asia chiarisce che si sono scelti a 40 anni lei e 60 lui e ricorda che l'ultima volta che si sono sentiti hanno riso molto al telefono: «Era strano al telefono ho provato a rassicurarlo, ma come facevo a pensare che potevo perderlo così. Forse era un uomo all'antica, se aveva un dolore lo teneva dentro, la psichiatra dove andava gli disse di prendere delle medicine ma lui non le voleva prendere, però non mi parlò mai chiaramente dei pensieri che aveva. Ero io la depressa e non lui. Questo è stato ancora più atroce, il vero rimorso che ho è di non essere riuscita a vedere il dolore che aveva dentro».


Ultimo aggiornamento: Domenica 14 Febbraio 2021, 18:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA