Temptation Island, l'ex concorrente Alessio Bruno condannato per spaccio: «La mia fidanzata guadagnava più di me»
di Emiliana Costa

Temptation Island, l'ex concorrente Alessio Bruno condannato per spaccio: «La mia fidanzata guadagnava più di me»

L'ex concorrente di Temptation Island Alessio Bruno è stato arrestato e condannato per detenzione di sostanze stupefacenti. L’uomo sarebbe stato fermato nella sua macchina in zona Tiburtina a Roma. Le forze dell’ordine lo avrebbero trovato in possesso di alcune sostanze stupefacenti. Gli agenti hanno poi perquisito il domicilio, dove avrebbero trovato una certa quantità di cocaina e 5mila euro in contanti. Lo riporta Fanpage.

Temptation Island, Jessica Battistello e Alessandro Zarino si sono già lasciati?

Alessio Bruno è stato condannato alla pena di due anni e otto mesi e a pagare una multa di 14mila euro, dopo essere stato giudicato con rito direttissimo a piazzale Clodio.



Bruno, ex calciatore oggi influencer, avrebbe ammesso nel corso dell'udienza di svolgere l'attività di spacciatore da circa un mese perché la nuova fidanzata, la modella Eleonora D'Alessandro, guadagna molto più di lui. Motivo che lo avrebbe spinto all'attività illecita.
Sabato 20 Luglio 2019, 14:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA