Torna la Carmen, protagonista della programmazione di “Teatro Digitale” dell'Opera di Roma dal 17 al 22 novembre

Torna la Carmen, protagonista della programmazione di “Teatro Digitale” dell'Opera di Roma dal 17 al 22 novembre

Carmen protagonista della programmazione di “Teatro Digitale” dell'Opera di Roma dal 17 al 22 novembre. Carmen, eroina sensuale e fatale del romanzo di Prosper Mérimée, protagonista dell’opera di Georges Bizet, verrà riproposta attraverso la lettura della regista Valentina Carrasco e la direzione del maestro Jesús López-Cobos (17, 19 e 21 novembre) e in forma di balletto nella lettura coreografica di Jiří Bubeníček per la direzione del maestro Louis Lohraseb (18, 20 e 22 novembre). Le opere sono visibili in streaming gratuito dal sito ufficiale del Teatro grazie alla collaborazione con Rai Play.

 

Si parte con la “prima” di martedì 17 novembre: la Carmen di Georges Bizet che ha inaugurato la stagione estiva alle Terme di Caracalla nel 2017 affidata alla regista argentina Valentina Carrasco con Jesús López-Cobos alla direzione dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma.

 

Tra le rovine delle storiche Terme cantano Veronica Simeoni (Carmen), Roberto Aronica (Don José), Alexander Vinogradov (Escamillo), Rosa Feola (Micaëla) Timofei Baranov (Morales) talento di “Fabbrica” Young Artist Program, Daniela Cappiello (Frasquita), Anna Pennisi (Mercedes), Alessio Verna (Dancairo), Pietro Picone (Remendado) e Gianfranco Montresor (Zuniga). La regia si avvale delle scene di Samal Blak, dei costumi di Luis Carvalho e delle luci di Peter van Praet. Le coreografie di Erika Rombaldoni e Massimiliano Volpini sono interpretate dal Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma. Allo spettacolo partecipa anche la Scuola di Canto Corale. Maestro del Coro Roberto Gabbiani.

 

 

Mercoledì 18 novembre in programma la “prima” della Carmen nella nuova lettura del ballerino e coreografo ceco Jiří Bubeníček, vincitrice del Premio miglior produzione coreografica dell’anno per EuropainDanza 2019. Il balletto accoglie, oltre alla celebre partitura di Bizet, brani di Manuel de Falla, Isaac Albéniz, Mario Castelnuovo-Tedesco e Gabriele Bonolis, e brani di flamenco eseguiti da un ensemble dal vivo. In scena il Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, interpreti principali l’étoile Rebecca Bianchi (Carmen), l’artista ospite Amar Ramasar (Don José) e il primo ballerino Alessio Rezza (Lucas). Le scene, dalla forte valenza drammaturgica sono di Gianni Carluccio, i costumi di Anna Biagiotti. Il maestro Louis Lohraseb dirige l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma.

 

I due allestimenti del Teatro dell’Opera di Roma sono andati in scena per la prima volta rispettivamente alle Terme di Caracalla nel 2017 e al Teatro Costanzi nel 2019 e sono visibili in streaming gratuito dal sito ufficiale del Teatro grazie alla collaborazione con Rai Play.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 12 Novembre 2020, 17:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA