La Casa di Carta, Miguel Herrán (Rio) in lacrime preoccupa i fan: «Non voglio parlare né mangiare»

La Casa di Carta, Miguel Herrán (Rio) in lacrime preoccupa i fan: «Non voglio parlare né mangiare»

Miguel Herrán, l'attore noto in tutto il mondo per il ruolo di Rio nell'acclamata serie tv La Casa di Carta, torna a preoccupare i fan. Il 24enne attore madrileno, che già in passato non aveva nascosto il suo stato d'animo né di essere alle prese con la depressione, ha avuto un nuovo crollo.

 

Leggi anche > Miguel Herran, l'attore de La casa di carta piange su Instagram e commuove i fan

 

 

Tutto è iniziato quando Miguel Herrán, dopo essere stato a contatto con una persona positiva al Covid, aveva dovuto iniziare un lungo isolamento. «Dieci giorni in casa, a volte penso che questa vita sia una farsa e che le scene che giriamo siano la realtà. Questa epoca che ci tocca vivere è come un romanzo fantascientifico» - scrive l'attore in un post su Instagram - «Non ho caricato niente sui social perché preferisco circondarmi di chi vive la vita. Approfitto però di questa situazione straordinaria per dirvi che spero che tutto possa migliorare, per tutti. Spero che possiamo costruire un'umanità più forte, coscienziosa e solidale. Un'umanità più realista e meno egoista».

 

Ieri, però, Miguel Herrán ha messo in apprensione ancora una volta i suoi fan. L'attore ha pubblicato un post con tre foto: nella prima sfoggia un sorriso, forse un po' forzato, nelle altre due è in lacrime. Un post che non poteva che preoccupare di nuovo i fan della serie e dell'attore, che spiega: «Sono bastati sei giorni per distruggermi. Non voglio parlare, né mangiare. Mi sono fermato nel mio momento più costruttivo e tutto è diventato distruttivo. Sono deluso da me stesso, voglio essere una persona migliore».

 

L'attore, poi, allega una didascalia alle varie foto: nella prima «avevo appena ricevuto la notizia di dover restare in isolamento. Triste ma contento, dominavo le emozioni», nella seconda «erano passati sei giorni e non ero più in grado di controllare assolutamente nulla». Tanti amici, colleghi e semplici fan non hanno tardato a mostrare il massimo sostegno a Miguel Herrán, che comunque ha voluto rassicurare tutti: «Sto bene, è solo una riflessione che volevo condividere con voi. E almeno così vedete qualcosa su Instagram che non sia la neve...». Il riferimento, ovviamente, è alla tempesta Filomena che ha colpito quasi tutta la Spagna.


Ultimo aggiornamento: Martedì 12 Gennaio 2021, 08:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA