Grey's Anatomy, amori e bollori della serie che piace al mondo: stagione 17 su Fox, segreti e spoiler
di Alessandra De Tommasi

Grey's Anatomy anticipazioni, amori e bollori della serie che piace al mondo: stagione 17 su Fox, segreti e spoiler

Erede di E.R. ma in salsa “soap”, Grey’s Anatomy ha riscritto le regole delle serie mediche e ora che potrebbe salutare per sempre il suo pubblico è tempo di grandi bilanci. Il medical drama è in arrivo con i nuovi episodi della stagione 17 (dal 20 aprile ogni martedì alle 21.50 su FOX, canale 112 di Sky) mentre le precedenti puntate restano disponibili su Disney+. Per il “canto del cigno” – ammesso che lo show chiuda davvero i battenti in estate – tutto ruota attorno al Covid-19.

 

 

La pandemia viene affrontata al Grey Sloan Memorial Hospital di Seattle in maniera particolarmente morbosa rispetto alla “concorrenza”, inclusi The Resident e New Amsterdam. Quando la serie “inventava” tragedie come bombe nei pazienti e aerei in caduta libera se la cavava alla grande, persino al limite della surrealtà. Eppure davanti ad un’emergenza reale annaspa pesantemente. Il pubblico sembra comunque in visibilio ed ecco perché…

 

LO SHOW DEI RECORD: da tappabuchi a super cult, oltre 350 puntate e 2 spin-off

Con oltre 350 puntate all’attivo e due spin-off (Private Practice e Station 19), Grey’s Anatomy ha sconvolto ogni aspettativa. Nato come tappabuchi, una serie da metà stagione, è diventato subito un cult grazie agli amori in corsia dei protagonisti, specializzandi ambiziosi e di talento. I futuri chirurghi competono per gli interventi più complicati, fanno turni di 24 ore e alla fine tutta quell’adrenalina sfocia nella passione. I flirt focosi diventano il centro delle vicende e per la prima volta si vedono i medici impegnati in chiacchiere e gossip in sala operativa mentre tagliuzzano il paziente.

 

LA PROTAGONISTA: Ellen Pompeo, una sconosciuta, ora star da 20 milioni di dollari

Ellen Pompeo, oggi 50enne, è l’attrice tv più pagata di Hollywood con un guadagno di 20 milioni di dollari l’anno e il contratto stellare firmato nel 2017. La serie l’ha trasformata da sconosciuta a star 16 anni fa e da allora è inarrestabile. Icona pop contemporanea, è stata persino scelta da Taylor Swift per un’apparizione nel video di Bad Blood. Attualmente la si trova spesso al fianco di Angelina Jolie: la cena con le rispettive famiglie al ristorante italiano Baldi di Beverly Hills ha subito appassionato tutti i paparazzi di Hollywood.


LA PANDEMIA: Tutta al 17esima stagione è incentrata sull'emergenza sanitaria mondiale

 

Le puntate della stagione 17 sono tutte incentrate sul Coronavirus: il chirurgo Tom Koracick (Greg Germann di Ally McBeal) si ammala gravemente, ma lo staff medico ha reazioni diverse nei suoi confronti, soprattutto dopo aver fatto “saltare” il matrimonio di Teddy (Kim Raver). La dottoressa ha tradito con lui il futuro marito Owen Hunt (Kevin McKidd), entra poi in depressione e stress da disturbo post-traumatico in seguito alla perdita di un collega. L’ammalata più amata dell’ospedale resta Meredith Grey (Ellen Pompeo), che per gran parte della serie resta attaccata ad un ventilatore, tra la vita e la morte.


IL FENOMENO SANDRA OH: l'attrice lascia la seria e vince il Golden Globe "asiatico"

Una delle perdite più grosse della serie è l’uscita di scena (per un trasferimento in Svizzera) della brillante dottoressa Cristina Yang, al secolo Sandra Oh, la migliore amica (nel gergo della serie si dice “la persona”) di Meredith. L’attrice ha guadagnato una serie tutta per sé, Killing Eve (su TIMVision), per cui ha fatto la storia della TV: è la prima interprete di origine asiatica a vincere un Golden Globe come miglior attrice drammatica dal 1980. I fan non aspettano altro che un suo ritorno in corsia, almeno per il finale, ma per ora ancora niente.


IL MARCHIO SHONDA RHIMES: La Re Mida della Tv, suo anche il successo Bridgerton

La 51enne creatrice Shonda Rhimes, illustre laureata di Dartmouth come la “sua” Meredith, è diventata la showrunner più pagata di Hollywood: ha strappato a Netflix un contratto in esclusiva da capogiro – si parla di 150 milioni di dollari - per quattro anni, a partire da Bridgerton, che ha già scritto la storia della piattaforma. Il merito va a Grey’s Anatomy, che le ha aperto le strade per altri successi al femminile, come Scandal e Le regole del delitto perfetto. Regina di inclusività, vanta una lunga gavetta, che include la serie Pretty Princess con il Premio Oscar Anne Hathaway.


E ARRIVA LA PESSION: L'italiana (nella vita molgie dell'attore Richard Flood/Dotor Heyes) è guest star in Station 19

L’irlandese Richard Flood è una delle new entry della serie: indossa il camice del dottor Cormac Hayes, che ha occhi solo per Meredith. Vedovo serissimo e ancora in lutto, papà gentile e professionista integerrimo, non sembra particolarmente incline al gossip, come i colleghi. La moglie dell’attore, Gabriella Pession, ha appena fatto da guest star nello spin-off Station 19. Nell’episodio 8 della quarta stagione interpreta la dottoressa Gabriella Aurora e amica (con benefici) di lunga data di Carina (Stefania Spampinato).


L'EPILOGO: La suspense corre sul filo, l'ultima puntata sarà l'addio definitivo?

 

La stagione 17 potrebbe segnare la fine di Grey’s Anatomy, ma la showrunner attuale, Krista Vernoff, resta sibillina sul futuro della serie. Ha dichiarato di recente che sta programmando una puntata di chiusura di questo ciclo che potrebbe ben adattarsi anche ad un addio. La serie resta comunque la più vista sul canale americano ABC e la sua protagonista Ellen Pompeo ne resta la produttrice, quindi avrebbe tutte le ragioni per andare avanti. La pandemia intanto ha interrotto ogni possibilità di procedere con un nuovo spin-off.


I “RESUSCITATI” (CON SPOILER): Stranamore, O'Malley, DeLuca, Meredith ritrova isuoi amori nel limbo

La spiaggia-limbo in cui vive la protagonista, attualmente intubata per il Covid-19, è popolata di ritorni eccellenti dal passato, una vera e propria passerella di “resuscitati illustri”. I loro personaggi sono morti e sepolti ma vivono nella fantasia di Meredith e così tornano nelle prossime puntate. Dopo il Dottor Stranamore (al secolo Patrick Dempsey), George O’Malley (l’attore T.R. Knight), il dottore Andrew DeLuca appena uscito di scena per morte violenta (l’italoamericano Giacomo Gianniotti, foto), anche il Dottor Bollore (interpretato da Eric Dane) e Lexie (la sorellastra di Meredith a cui presta il volto Chyler Leigh).


Ultimo aggiornamento: Giovedì 8 Aprile 2021, 19:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA