Bridgerton. Tutto quello che c'è da sapere sulla seconda stagione. Trama, cast, personaggi e data d'uscita
di Paolo Travisi

Bridgerton. Tutto quello che c'è da sapere sulla seconda stagione. Trama, cast, personaggi e data d'uscita

E' senza ombra di dubbio la serie dell'anno. Quella inaspettata, senza lanci promozionali di grido, arrivata in sordina nel giorno di Natale ed esplosa, fuoriuscita dallo schermo per diventare un fenomeno di costume. Parliamo di Bridgerton, la cui seconda stagione è stata rilanciata in tempi record, con l'avvio della lavorazione nell'ormai imminente primavera.

Netflix, ha annunciato che l'impostazione della serie tv seguirà quella originale dettata dai romanzi di Julia Quinn, che sono otto, ognuno per ogni figlio dei Bridgerton. Che le stagioni allora siano otto? Questo è già il primo succulento indizio, che non è stato nascosto dallo showrunner della serie Van Dusen, che in un'intervista ha dichiarato: "mi piacerebbe essere in grado di poter raccontare le storie e le avventure amorose di tutti i fratelli Bridgerton. Di sicuro dedicando ciascuna a ogni personaggio".

La trama. Dunque la seconda stagione lascerà l'intreccio di Daphne e del duca di Hastings, Simon (al secolo Regé-Jean Page), per concentrarsi su Anthony, (Jonathan Bailey), il primogenito e fratello maggiore di Daphne (Phoebe Dynevor) e sarà tratta dal secondo libro della scrittrice americana, Il visconte che mi amava, che ha creato questi personaggi vent’anni fa, ambientandoli nel periodo della Reggenza inglese, all’inizio dell’Ottocento. Difficile prevedere cosa accadrà ai vari personaggi della seconda stagione, perché trame e sottotrame sono molto fitte, dalla vita di Lady Portia Featherington dopo la morte del marito, alle nuove avventure della misteriosa Lady Whistledown, a cui è stata affidata la nota stampa diffusa da Netflix per l'annuncio di ritorno sul set: «prima di lasciar spazio a richieste di sordidi dettagli, sappiate che al momento non sono incline a riferire alcun particolare. La pazienza, dopotutto, è una virtù». 

Cast. Bailey, al cui personaggio sarà dedicata la seconda stagione di Bridgerton, invece vuole tenere il pubblico con il fiato sospeso ed a proposito della serie dice: «non so cosa accadrà, ma la relazione descritta nel libro è qualcosa che sento vicino. Kate Sheffield è un personaggio brillante. Quando ami il tuo personaggio ti trovi a sperare che possa incontrare personaggi straordinari, ed io spero che il mio possa incontrare qualcuno come Kate Sheffield».

Ovviamente il nome dell’attrice che interpreterà Kate è avvolto nel segreto, ma dovrebbe rispettare alcuni requisiti fisici e caratteriali. Potrebbe essere un’interprete caucasica o afroamericana, anche se sembra indispensabile che sia britannica.  Nel frattempo un tweet rivela che Phoebe Dynevor, Daphne nella serie, ha di nuovo i capelli rossi, un indizio che rivela l'imminente inizio delle riprese, visto che l'attrice è naturalmente bionda.

 

Riassunto. Nella prima stagione, il focus è stato su Daphne, fresca di debutto in società e di uno sconsiderato patto con Simon, ovvero un fidanzamento, utile ad entrambi; lei sarebbe stata più appetibile agli scapoli, lui più inaccessibile alle figlie delle madri aristocratiche. Ma la finzione si trasforma inevitabilmente in realtà, con i due che s'innamorano, nel bel mezzo di equivoci ed incontri peccaminosi, fino al rassicurante lieto fine. E proprio il finale solleva il dubbio sulla presenza dei loro personaggi nella seconda stagione. Ci saranno? "Spero che torneranno. Adesso sono ovviamente il Duca e la Duchessa di Hastings, ma nella mia mente saranno sempre Bridgerton e penso che faranno sempre parte della serie", ha precisato lo showrunner Chris Van Dusen in un'intervista, lasciando intendere di volerli ancora coinvolgere. 

Quando uscirà. La data più probabile è quella che ha portato una gran fortuna allo show, cioè il Natale, che nel caso di Bridgerton 2, potrebbe essere Natale 2021, e pare che anche l'interprete di Anthony sia d'accordo.

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 16 Febbraio 2021, 15:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA