Sanremo 2020, Tiziano Ferro lancia l'hashtag #FiorelloStatteZitto: «Ama, è l'una, vogliamo fà qualcosa domani?»

Sanremo 2020, Tiziano Ferro lancia l'hashtag #FiorelloStatteZitto: «Ama, è l'una, vogliamo fà qualcosa domani?»
Tiziano Ferro, sul palco dell'Ariston, si fa portavoce delle necessità di tanti telespettatori e dopo aver invitato Amadeus ad affrettarsi a chiudere la seconda serata di Sanremo 2020, lancia anche un hashtag diventato trending topic. Il cantautore ed ospite speciale del Festival ce l'aveva in particolare con Fiorello, che si era dilungato un po' troppo.

Leggi anche > Sanremo 2020, ascolti seconda serata 6 febbraio. Festival record: per Amadeus 53,3% di share​



«Ama è l'una, vogliamo fà qualcosa domani?», ha detto il cantante rivolgendosi al presentatore del Festival, Amadeus, in chiusura della seconda serata del Festival. Poi, scherzando, ha aggiunto: «hashtag Fiorello statte zitto». Nemmeno a dirlo, su twitter #fiorellostattezitto è diventato di tendenza in poche ore e tanti, oltre ad aver apprezzato la simpatia di Tiziano Ferro, hanno condiviso il suo pensiero sulla maratona Sanremo con un sorriso.

Leggi anche > Sanremo 2020, il figlio di Amadeus emoziona: il gesto toccante e inaspettato del bambino di 10 anni

«Tiziano voce del popolo, io non arrivo a mezzanotte», «Tiziano che dice che si è fatta una certa e che è colpa di Fiorello lanciando #Fiorellostattezitto: voto altissimo», sono alcuni dei commenti che si leggono su twitter. E ancora: «#FiorelloStatteZitto come inno di vita da qui fino alle 3 del mattino di domenica che diranno chi vince», «E se lo dice Tiziano noi muti e lo twittiamo pure #FiorelloStatteZitto».

Questa mattina, in conferenza stampa, Amadeus ha minimizzato ogni caso. 
«Lancerei l'hashtag #fiorelloparlaquantovuoiIo penso sempre positivo, cerco di trovare il lato buono delle persone: l'ho considerata una battuta, magari non venuta benissimo, ma all'una di notte magari le battute possono essere meno brillantiC'è la consapevolezza da parte di tutti, e Tiziano è un artista intelligente, che Fiorello illumina l'intero festival» - le parole del conduttore e direttore artistico del Festival - «Fiore è andato a giocare a tennis, a Bordighera, aveva la sveglia presto, non l'ho ancora sentito. Credo che si sentiranno Tiziano e Fiorello, ma non ne farei un caso. Lavoriamo dall'inizio tutti insieme per il bene del festival e tutti insieme, con lo stesso entusiasmo e la stessa amicizia, dobbiamo arrivare a sabato».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 6 Febbraio 2020, 13:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA