Sanremo Giovani, i big di Baglioni per il Festival 2019: all'Ariston Negrita, Achille Lauro e Boomdabash. Emergenti: vince Mahmood

È il festival del grande abbraccio. Con una varietà di generazioni e generi e un'apertura al nuovo che forse non si era mai vista prima a Sanremo. Con l'annuncio degli altri 11 artisti in gara, durante la seconda serata di Sanremo Giovanì (che ha promosso al festival di febbraio Mahmood) condotta su RaiUno dal duo Baudo-Rovazzi, Sanremo 2019 (in programma dal 5 al 9 febbraio) è al completo con i suoi 24 concorrenti alla vittoria.

Nella serata di venerdì i primi big annunciati sono stati Federica Carta e Shade con la canzone "Senza farlo apposta", poi Patty Pravo con Briga con "Un po' come la vita", seguiti dai Negrita che canteranno "I ragazzi stanno bene" . Poi ci saranno Daniele Silvestri con "Argento vivo" e gli Ex Otago con "Solo una canzone". E ancora Achille Lauro con "Rolls Royce" e Arisa che canterà "Mi sento bene". La lista è poi completata da Francesco Renga con "Aspetto che torni", i Boomdabash  con "Per un milione", Enrico Nigiotti con "Nonno Hollywood" e infine Nino D'Angelo con Livio Cori che canteranno "Un'altra luce".

A vincere nella seconda serata tra i giovani è stato Mahmood ha acquisito anche lui la finale dei big.  

Festival di Sanremo 2019, Baglioni annuncia i big: in gara Loredana Bertè, Irama, Tatangelo e Turci

Questi Campioni si aggiungono agli altri 11 già annunciati giovedì sera, ovvero: Paola Turci ("L'ultimo ostacolo"), Simone Cristicchi ("Abbi cura di me"), Zen Circus ("L'amore è una dittatura"), Anna Tatangelo ("Le nostre anime di notte"), Loredana Bertè ("Cosa ti aspetti da me"), Irama ("La ragazza col cuore di latta"), Ultimo ("I tuoi particolari"), Nek ("Mi farò trovare pronto"), Motta ("Dov'è l'Italia"), Il Volo ("Musica che resta") e Ghemon ("Rose viola"). L’ultimo nome sarà il vincitore della seconda finale di Sanremo Giovani. Giovedì il vincitore è stato Einar. Ospiti della serata sono stati Marco Giallini ed Edoardo Leo.
Venerdì 21 Dicembre 2018, 16:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA