Sanremo 2022, Lorena Cesarini e la lezione antirazzista in look Valentino: il suo monologo tra le lacrime

L'attrice 34enne al suo debutto all'Ariston piange leggendo un passo un passo de Il razzismo spiegato a mia figlia

Sanremo 2022, Lorena Cesarini incanta con il look Valentino: poi il monologo antirazzista tra le lacrime

di Elena Fausta Gadeschi

Dopo Ornella Muti è la volta di Lorena Cesarini. Per la seconda serata del Festival di Sanremo 2022, l'attrice italo-senegalese sceglie un raffinatissimo abito in crêpe couture nude della maison Valentino, che le dona una silhoutte fluida e slanciata.

Leggi anche > La scaletta della seconda serata di Sanremo 2022: i cantanti, gli ospiti, Checco Zalone. Lorena Cesarini è la conduttrice di oggi

Lorena Cesarini a Sanremo 2022.

Al suo esordio da co-conduttrice, l'attrice di Suburra seduce avvolta in un long dress con ricamo all over e perle tubulari, tutte giocate sulle tonalità del rosa, a esaltare il suo incarnato.

Leggi anche > Le pagelle della seconda serata di Sanremo 2022: i voti ai cantanti

Nei giorni scorsi proprio il colore della sua pelle l'aveva vista al centro di alcune invettive razziste sui social. Polemiche a cui Lorena Cesarini risponde, non senza emozionarsi, durante il suo monologo iniziale, prima di commuoversi leggendo un passo de Il razzismo spiegato a mia figlia di Tahar Ben Jelloun.

Stamattina in conferenza stampa ha promesso di portare tanto divertimento ed energia sul palco dell'Ariston. «Spero di non deludervi e vi prometto che vi darò la mia energia e la mia spontaneità - ha scritto in un post pubblicato sul suo profilo Instagram -. Sono grata alla vita che mi fa vivere come se fossi in un sogno e ringrazio tutte le persone che credono in me e che mi permettono di realizzare i miei sogni più grandi... soprattutto il grazie più grande va ad Amadeus per questa possibilità e per la fiducia che ha in me». Per quello che abbiamo visto finora, sembra avere le carte in regola per riuscirci. Speriamo che l'emozione non le giochi brutti scherzi.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 2 Febbraio 2022, 21:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA