Sanremo 2022, Emma inseguita dai carabinieri nella notte: «Sono fott**a! Quanto vale al Fantasanremo?»

Il video diventa subito virale sui social. Ma è solo una gag ironica

Sanremo 2022, Emma inseguita dai carabinieri nella notte: «Sono fott**a! Quanto vale al Fantasanremo?»

di Niccolò Dainelli

Sanremo è sempre ricco di colpi di scena. Dopo la puntata di mercoledì 3 febbraio del Festival della musica italiana, Emma Marrone si riprende inseguita dai carabinieri. A Sanremo 2022, le sorprese non finiscono mai, anche a telecamere spente. Non solo sul palco dell'Ariston, quindi, anche tra le vie della cittadina ligure lo spettacolo continua. E questa volta protagonista del siparietto è la cantante fiorentina. 

Leggi anche >  Sanremo 2022, la scaletta quarta serata: l'ordine di esibizione dei cantanti con le cover. Conduttrice ​Maria Chiara Giannetta

Emma ha pubblicato un video nelle sue Instagram Stories in cui è inseguita dai carabinieri. La cantante, in gara con Francesca Michielin direttrice d'orchestra. La sua scelta artistica ha scatenato qualche polemica e perplessità, ma in questo caso la gara canora di Sanremo non c'entra niente. 

Nel cuore della notte, quando il pubblico ormai è a letto, Emma racconta: «Raga, l'inseguimento da parte dei carabinieri. Quanto valeva al Fantasanremo? Mi sa che sono fott**a. Mi sa che mi devo pure fermà...». Il video è diventato subito virale sui social. Come lo scorso anno con Orietta Berti, guai in vista per una delle partecipanti del Festival di Sanremo?

In realtà si tratta solo di una gag ironica. Emma, mentre faceva rientro in albergo, si è trovata i carabinieri a sirene spiegate alle calcagna. Ma non stavano inseguendo una delle protagoniste di Sanremo 2022. Ormai il Fantasanremo è sulla bocca di tutti ed Emma voleva solo portare punti in più ai suoi sostenitori nel gioco che ricalca uno dei più tradizionali e conosciuti giochi legati al calcio. Niente manette, dunque, per Emma che questa sera tornerà ad esser protagonista sul palco dell'Ariston. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 5 Febbraio 2022, 16:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA