Sanremo 2022: Checco Zalone super ospite del Festival

Dopo le indiscrezioni sull'attore pugliese, stasera la conferma alla kermesse arriverà con l'annuncio di Amadeus al Tg1 delle 20

Sanremo 2022: Checco Zalone super ospite del Festival

Checco Zalone superospite a Sanremo 2022: è il colpo messo a segno dal Festival, al via il 1 febbraio. A quanto si apprende, l'attore pugliese, da tempo nella wishlist del direttore artistico e conduttore Amadeus, sarà all'Ariston in una delle cinque serate.  Dopo le indiscrezioni sull'attore pugliese, stasera - a quanto apprende l'Adnkronos - la conferma arriverà con l'annuncio di Amadeus al Tg1 delle 20.

Leggi anche > Martina Maccherone, l'influencer spaventata dopo la rapina: «Ora ho paura a postare sui social»

Recordman di incassi del cinema italiano con un bottino superiore ai 200 milioni di euro raccolti con i suoi film (Cado dalle nubi, Che bella giornata, Sole a catinelle, Quo vado? e Tolo Tolo), Zalone era sembrato molto vicino a Sanremo già nel 2019, quando aveva però smentito la sua presenza («Non ho il coraggio di andare all'Ariston, è un palco difficilissimo»), anche perché - aveva spiegato - in procinto di partire per il Kenya, dove avrebbe girato Tolo Tolo (atteso domani in prima tv su Canale 5). Nei suoi sketch ha spesso scherzato sulla sua partecipazione al festival.

 

AMADEUS E ZALONE AL TG1

Siparietto al Tg1 delle 20 per annunciare la presenza di Checco Zalone alla prossima edizione del Festival di Sanremo. Sono stati infatti svelati i momenti salienti, tra il serio e il faceto, della trattativa con cui Amadeus si è assicurato la presenza del comico pugliese sul palco dell'Ariston. «Checco - chiede Amadeus - ci vieni questa volta a Sanremo?». E il comico risponde sorridendo: «Tu hai finito di pagare il mutuo? Hai comprato una casa a tua figlio?». Alle risposte affermative di Amadeus, che chiosa: «E che c'entra?», Zalone replica con un tono apparentemente serio: «Perché dopo non lavorerai, forse a Telelombardia».


Ultimo aggiornamento: Sabato 8 Gennaio 2022, 21:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA