Sanremo 2022, ultim'ora: attivisti di Greenpeace tentano assalto all'Ariston: 10 fermati e portati in commissariato

Sanremo 2022, ultim'ora: attivisti di Greenpeace tentano assalto all'Ariston: 10 fermati e portati in commissariato VIDEO

Sanremo 2022: paura al Teatro Ariston. Pochi minuti fa, appena iniziato lo show di Rai Uno condotto da Amadeus, alcuni attivisti di GreenPeace hanno tentato un'azione dimostrativa davanti al teatro per salire sul palco del Festival. L'intervento della polizia ha impedito che gli attivisti arrivassero sul palco: gli agenti hanno fermato 11 attivisti che sono stati portati ora in commissariato. 

LA VICENDA - Sventata, quindi, l'azione di protesta di alcuni attivisti di Greenpeace da parte della polizia di stato. I servizi di prevenzione predisposti dal Questore di Imperia a tutela della trasmissione in eurovisione Festival di Sanremo ha permesso di impedire sul nascere l’azione di 10 attivisti di Greenpeace, 4 uomini e 6 donne di età compresa tra i 26 e i 44 anni, tutti italiani (Bologna Roma Biella Venezia Torino Como Bitonto Latina Livorno Salerno) con precedenti per manifestazioni non autorizzate.

L'intenzione degli attivisti, legge sul loro sito, era quella di "denunciare l’operazione di greenwashing di ENI, tra i principali sponsor della kermesse". «Abbiamo deciso - si legge - di entrare pacificamente sul “green carpet” voluto da ENI per promuovere il lancio di Plenitude». Gli attivisti hanno scavalcato transenne del “green carpet” e - prima di essere fermati dalla sicurezza - hanno srotolato uno striscione contro l'azienda.

In questo momento è al vaglio la posizione del proprietario dell’immobile di fronte al teatro Ariston che ha messo a disposizione l’abitazione per far spazio ad alcuni striscioni. I fermati, tutti condotti al Commissariato di  Sanremo, conclusa l'identificazione e la segnalazione all’autorità giudiziaria, per danneggiamento, getto pericoloso di cosa, resistenza passiva, saranno oggetto di allontanamento con foglio di via obbligatorio.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 3 Febbraio 2022, 22:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA