Sanremo 2019, i look della prima serata in diretta: promossi Bisio, Baglioni e Raffaele. Federica Carta in stagnola
di Roberto Prili di Rado

Sanremo 2019, i look della prima serata in diretta: promossi Bisio, Baglioni e Raffaele. Federica Carta in stagnola

Più importante delle canzoni al Festival di Sanremo contano i look. Iniziamo questa avventura insieme commentando in diretta su Leggo.it, puntata dopo puntata, gli abiti dei protagonisti di questa 69ma edizione. Promossa Virginia Raffale splendida in Armani, peccato che non abbia fatto in tempo ad andare dal parrucchiere...i capelli tirati su avrebbero esaltato la linea del collo e del corpino. Nulla da dire su Baglioni, un grande classico. Claudio Bisio questa sera lo promuoviamo, perchè brilla, ma l'effetto divano è dietro l'angolo. Ma passiamo alla gara.

Sanremo 2019 ascolti tv prima puntata. Male la prima: 49,5% di share, nel 2018 Baglioni ha fatto meglio

Sanremo 2019, Fabrizio Frizzi, le parole commoventi di Claudio Baglioni: «Lo ricordo sorridente con le braccia aperte come Modugno»​
Sanremo 2019, Patty Pravo e Briga sul palco, ma la musica non parte. Lei furiosa: «Che sono venuta a fare?»


 
 


Francesco Renga “Aspetto che torni”... il sarto con lo smoking ... forse ha fatto tardi e dall’ufficio è corso direttamente all’Ariston!

“Un’altra luce”... ci voleva per vestirli! Direttamente dalle pompe funebri cantano: Nino D’angelo e Livio Cori

Nek canta Mi farò trovare pronto: ne siamo proprio sicuri? Ha cantato il sequel di Fatti Avanti Amore mentre andava in moto al bar di castro street  

The Zen Circus: no Maria... chiudi la busta!
Il Volo con Musica che resta: finalmente qualcuno che canta davvero.

Loredana Bertè: immancabili le gambe messe in mostra, rivisita e ripresenta un look che strizza l'occhio agli anni 80 fatto di spallone, pelle nappata... e gavettonata di acqua e farina 

Daniele Silvestri e Rancore: testo intenso... sul look meglio soprassedere
  
Federica Carta e Shade : Carta ... stagnola fuxia. Shade distrugge uno smoking con la camicia colorata a disegni improbabili da crocerista americano
 
Ultimo: nomen homen, ovviamente solo in fatto di look

Paola Turci : bellissima, sarà passata a casa di Ivana Spagna per farsi prestare il vestito

Motta: conosco e voglio continuare a conoscere solo il panettone

Boomdabash : i principi del trash!  Ma almeno portano un dinner jacket, evidente tributo a Hugh Hefner

Patty Pravo e Briga: ho bisogno di un secondo per riprendermi. Patty Pravo resta un'icona, ma questa sera è a metà strada tra l'omaggio al capodanno cinese e quello a Lady Gaga al Super bowl.
 
Simone Cristicchi “abbi cura di me”, praticamente quello che dice al suo barbiere che nel frattempo dorme ubriaco sulla sedia! 

Giorgia: ok non è in gara e la voce non si discute, ma a Sanremo sapete se per caso c’è stata un’epidemia di parrucchieri? 

Achille Lauro: con il tessuto del vestito da sposa della mamma ruba il modello al barman dell’Harris bar

Arisa: L’abito-vestaglia di Arisa è l’esempio anti sartoriale più azzeccato. Orli, proporzioni, scollo del tutto raffazzonati!  ... o forse hanno messo un barattolo con 10000 tarme affamate nel suo guardaroba!


Negrita: Sono talmente anti-look che è difficile... ognuno di loro sembra sia andato alla fiera del carnevale per vestirsi. 

Ghemon: il rapper di Avellino è vestito da imbianchino dopo un lavoro di 12 gg non-stop. Comunque si sente che il carnevale è vicino.

Einar: bomber di ispirazione Balmain, anche lui sdogana lo sbrilluccichio all’Ariston... benvenuto nel club Bisio
.
Ex-Otago: E' evidente che la giacca glial'hanno prestata dietro le quinte e poi il calzino bianco ...fa tanto Morandi 1966

Anna Tatangelo: che peccato! Ricorda, male, il  tubino Yves Saint Laurent disegnato da Hedi Slimane. Con quello sbuffo così importante sulla spalla avrei preferito una gonna lunga per rispettare la giusta proporzione.

Irama: Orecchini cacciaspiriti e spilla cuore di latta

Enrico Nigiotti: direttamente da Beatiful Liam Spencer! Ah no è Nigiotti pettinato male

Mahmood: Anche lui conferma che il ritorno dell’abito doppiopetto è ufficiale. Rivisitato, smitizzato da maglietta rossa e catena lucente al pantalone.
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 6 Febbraio 2019, 10:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA