Sanremo, Baglioni supera Conti: boom per la prima serata, 11 milioni di spettatori

Il festival di Sanremo di Claudio Baglioni, arricchito dalle performance di Fiorello, parte con il botto di ascolti: la prima serata ha raccolto in media su Rai1 il 52.1% di share con 11 milioni 603 mila telespettatori. Un risultato che migliora anche l'eccellente debutto del festival 2017, condotto da Carlo Conti e Maria De Filippi, che aveva raccolto in media 11 milioni 374 mila spettatori con il 50.4% di share.
 
 

La prima parte della serata (dalle 20.43 alle 23.47) è stata seguita da 13 milioni 776 mila spettatori pari al 51.4% di share; la seconda (dalle 23.52 all'1.14) ha raccolto 6 milioni 619 mila con il 55.4%. L'anno scorso la prima parte della prima serata di Sanremo aveva ottenuto 13 milioni 176 mila spettatori pari al 50.1%, la seconda da 6 milioni 177 mila con il 51.9%. La media di share raccolta ieri dal festival è la più alta per la prima serata degli ultimi 13 anni: bisogna risalire al 2005, all'edizione condotta da Paolo Bonolis, per trovare un dato più alto (la media ponderata fu del 54.78%). 

«Gli ascolti della 1/a serata di Sanremo, i migliori dal 2005, premiano uno straordinario lavoro di squadra coordinato dal direttore artistico Baglioni e impreziosito da 2 artisti come Favino e Hunziker. A loro, a Fiorello che ha portato sul palco il suo talento unico e la sua carica inesauribile, va il mio ringraziamento, che estendo alla squadra di Rai1 e a tutti coloro che hanno contribuito a offrire a milioni di italiani una trasmissione di grande qualità musicale e televisiva». Lo dice il dg Rai Mario Orfeo. 
Ultimo aggiornamento: 13:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA